Clown & Clown a Monte San Giusto, la città del sorriso

Da domenica 24 Settembre si apriranno le porte della città del sorriso e il grande naso rosso sul campanile della chiesa si accenderà con un’esplosione di colori e gioia che inonderà le vie del paese e chiunque in quei giorni passerà a Monte San Giusto.

E’ la 13esima edizione di Clown&Clown festival, una festa di musica colori e divertimento, spettacoli, incontri con d’autore, conferenze, workshop e grandi appuntamenti di piazza.

Clown&Clown è un evento internazionale che esalta il valore del sorriso e dell’allegria e promuove il valore universale e terapeutico del sorriso come segno di pace e fratellanza.

Dal 24 Settembre al 1° Ottobre 2017 Clown&Clown torna a promuovere il valore terapeutico della risata in un’edizione dedicata alla diversità.

monte san giusto la città del sorriso
Monte San Giusto la Città del Sorriso – Foto di William Tallevi di Esplorando le Marche

Tanti gli ospiti e gli ambasciatori del sorriso tra cui i premiati Cesare Bocci ,Clown nel Cuore 2017 , Enzo Iacchetti, Paolo Ruffini e il grande Andrea Caschetto  (leggi anche la sua intervista -> Il Giro del Mondo degli orfanotrofi ) solo per indicarne alcuni. Il programma di questo festival è davvero molto ricco e pieno di appuntamenti da non perdere.

Andrea Caschetto nella Città del Sorriso

Clicca qui per il >> Programma dettagliato 

Insomma Monte San Giusto si trasformerà in un luogo speciale pronto ad accogliere i sorrisi più belli e generosi di ognuno di noi.

Io penso proprio di farci un salto e tu?

Vedrai, non appena indosserai quel naso rosso che ti verrà consegnato all’ingresso inizierai a sorridere di cuore!

Ti ricordo che l’ingresso è libero e il divertimento assicurato e che…

“Un giorno senza un sorriso è un giorno perso”

Clown&Clown Festival
Clown&Clown Festival – Foto di WIlliam Tallevi di Esplorando le Marche

Mi raccomando, oltre a partecipare al festival Clown & Clown non perderti le meraviglie della Città del Sorriso.

Vuoi sapere cosa fare e vedere a Monte San Giusto?

  • Palazzo Bonafedeil palazzo-fortezza fatto costruire dal Bonafede all’inizio del 1500 come propria dimora gentilizia.
  • Polo Museale Palazzo Bonafede, dove si trova la collezione di disegni antichi di Alessandro Maggiori (1764-1834) e comprendente importanti opere databili fra XVI e XVIII secolo.
  • Chiesa di S. Maria della Pietà (in Telusiano) dove è custodita una pala di Lorenzo Lotto.
  • Santa Maria delle Panette, chiesa suburbana a pianta ottagonale in stile vanvitelliano.
  • Casina Bonafede recentemente restaurata e un po’ fuori rispetto al centro storico  in zona Campiglia. Dimora fortificata secondo i canoni delle ville rinascimentali toscane, la casina, detta “coriolana”, sorge su un poggio immersa nel verde della campagna marchigiana.
Casina Bonafede Monte San Giusto – Foto di William Tallevi

Per saperne di più

Visita il sito ufficiale di www.clowneclown.org

Ti potrebbe interessare...

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.