Il Bosco delle Tassinete a Cingoli

di Marta Mancini
bosco tassinete di cingoli

Da Cingoli, il balcone delle Marche, si sviluppano diversi itinerari trekking, uno più bello dell’altro, oggi ti porto nel Bosco delle Tassinete.

Una passeggiata in questo luogo ti permetterà di rigenerare anima e corpo.

bosco tassinete a cingoli

Bosco delle Tassinete a Cingoli

Il bosco delle Tassinete è una zona forestale di grande importanza per la presenza del Tasso o Taxus baccata, una conifera ormai molto rara a causa della deforestazione.

Il bosco delle Tassinete assume ancora più rilievo per la grandezza e la vetustà degli esemplari, nei boschi marchigiani sono in pochi a raggiungere dimensioni tali e in meno ancora posti ve ne sono tanti così assieme.

Nella macchia ve ne sono circa 1000 e tra tutti spicca un “esemplare monumentale” della circonferenza di quasi cinque metri. Pensate che la sua età è stimata dagli esperti pari a 900 o 1000 anni.

bosco tassinete a cingoli

Come raggiungere il Bosco delle Tassinete

Per raggiungere il bosco delle Tassinete che si trova a Cingoli dovrai arrivare al parcheggio del Foro (inserisci il punto su google maps), lasciare l’auto e avviarti a piedi nel sentiero che entrando nel bosco trovi a sinistra.

Potrai percorrere quanti km vuoi e perderti nell’atmosfera fiabesca di questo luogo. Per i più in forma da questo punto è possibile arrivare fino al Cristo delle Marche, la statua che abbraccia le Marche e che si trova in un punto panoramico dalla bellezza unica.

cristo delle marche e il panorama

Qui trovi  l’itinerario completo con tutte le indicazioni.

Noi, vista la presenza di piccoli esploratori che hanno apprezzato tanto la passeggiata, ci siamo accontentati di percorrere un itinerario di circa 10 km a/r (per lo stessa strada) arrivando ad ammirare il borgo di Cingoli dal sentiero.

cingoli dal sentiero del bosco delle tassinete

Si consigliano scarpe da trekking o comunque scarpe comode.

Curiosità sul Tasso o Taxus baccata

Il Tasso è anche chiamato Albero della Morte in quanto la sua corteccia, le sue bacche e le sue foglie contengono la toxina, sostanza mortale.
Fin dall’antichità il suo legno veniva utilizzato per la fabbricazione di lance, frecce ed archi. Pensate che proprio di legno di tasso è il più antico manufatto umano di legno reperito. Un frammento di lancia di 150mila anni fa è stato rinvenuto a Clacton-on-Sea, in Inghilterra, ed è conservato oggi al Natural History Museum di Londra.
La leggenda narra che fu una freccia di tasso quella che colpì a morte Re Riccardo, Cuor di Leone.
L’albero del tasso è anche chiamato Albero dell’Eternità per la sua longevità.
bosco di tassinete cingoli

Cosa fare e vedere a Cingoli

Se vuoi scoprire la zona di Cingoli ti indico anche altre interessanti itinerari:

cristo delle marche

eremo di sant'angelo cingoli mc

le cascatelle di cingoli

Le cascatelle di Cingoli – Photo Credit Giuliano Betti

Il Ponte dell'Intagliata

Il Ponte dell’Intagliata – Photo Credit Lorenzo Fogante

Il Lago di Castreccioni CIngoli

La penisola a forma di cuore, Lago di Cingoli – Photo Credit Lorenzo Focante

Se ti è piaciuto l’articolo e l’hai trovato utile condividilo con i tuoi amici e passa a trovarmi più spesso. Se metti un like alla mia pagina Facebook  e ti iscrivi alla newsletter  ti porterò con noi a spasso per le Marche e per il Mondo! Segui le nostre avventure anche su Instagram!

Per saperne più 

Scopri altre interessanti itinerari trekking nelle Marche

Leggi anche 10 cose da non perdere nelle Marche

Articolo pubblicato il 25 Gennaio 2021

Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy.
Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy