Escursione alla vetta del Monte San Vicino

di Marta Mancini

Il Monte San Vicino con i suoi 1.480 metri sul livello del mare domina il territorio circostante. Lo riconoscono tutti, anche i miei bambini per quella sua caratteristica forma a piramide o meglio a panettone!

Il Monte San Vicino con la sua caratteristica forma piramidale

Il Monte San Vicino con la sua caratteristica forma piramidale

Il Monte San Vicino si trova nella Riserva del Monte San Vicino e Canfaito tra le vallate dei fiumi Esino, Musone e Potenza e fa parte della catena montuosa che va dai monti della Gola della Rossa ai monti di Gagliole.

Anche se non è altissimo vale la pena raggiungere il suo apice e ammirare da lassù ogni luogo delle Marche da Nord a Sud.

Andiamo subito a scoprire come raggiungere la sua vetta.

Escursione in vetta al Monte San Vicino

Per arrivare al punto di partenza del sentiero è necessario raggiungere località Prati di Monte San Vicino. Incontrerai un grande prato e un cartello turistico che segnala il parco: parcheggia l’auto, prendi il tuo zainetto e mettiti in cammino.

punto di partenza sentiero monte san vicino

Punto di partenza del sentiero Prati di San Vicino

Ti ricordo che questo è un sentiero di categoria E (Escursionistico), sono quindi necessarie le scarpe da trekking, abbigliamento adeguato e le solite attenzioni richieste in montagna.

Dopo aver parcheggiato l’auto inizia il percorso attraversando il prato e poi immergiti nel bosco per il sentiero che vedrai sulla sinistra.

sentiero che porta al Monte San Vicino

Prima parte del sentiero che porta al Monte San Vicino

Percorrerai una prima parte all’interno di una faggeta che sale verso la cima. Devi seguire sempre il sentiero che prende il nome di sentiero Matelica.

percorso vetta monte san vicino

Ultima parte del percorso per la vetta del Monte San Vicino

Appena si esce del bosco inizia ad apparirti davanti un ampio e meraviglioso panorama sull’Alta Valle dell’Esino. Per arrivare in cima al Monte San Vicino percorrerai l’ultimo tratto tra le pietre. Ho percorso tutto il sentiero in circa 30 minuti.

cima del monte san vicino la croce

La croce in metallo in cima al Monte San Vicino

Raggiunta la croce mi sono fermata in contemplazione di tanta bellezza e ho lasciato che il vento mi accarezzasse i capelli…

Anche se la giornata era piuttosto grigia lo spettacolo che avevo davanti agli occhi era unico!

 

monte san vicino dalla cima

Panorama dalla vetta del Monte San Vicino

Proseguendo oltre la croce troverai antenne, ripetitori e un altro immenso panorama.

Dettagli Tecnici per la vetta del Monte San Vicino

Tipo di percorso: Escursionistico

Dislivello: + 300 m

Tempo di percorrenza: circa 30 minuti andata – 25 minuti al ritorno sul medesimo percorso

Altre indicazioni sul sentiero le trovi consultando questo link: Sentiero 112A

Periodo consigliato per l’escursione: primavera, autunno ed estate nelle prime ore del mattino o prima del tramonto per evitare il caldo della giornata.

Adatto per bambini solo se già abituati a camminare in montagna. Ci sono alcuni tratti con sentiero stretto e a strapiombo nei quali è necessario fare attenzione. Indispensabile come già detto l’uso delle scarpe da trekking per evitare di scivolare.

sentiero matelica monte san vicino

Sentiero verso il Monte

Altri sentieri da percorrere sul Monte San Vicino 

Un altro sentiero che ti consiglio di percorrere è quello che porta alla Grotta di San Francesco.

Grotta di San Francesco Monte San Vicino

La Grotta di San Francesco

Il sentiero parte proprio nello stesso punto del sentiero che arriva in vetta al Monte. Una volta attraversato il prato però in questo caso dovrai andare verso destra e iniziare il percorso proprio dove c’è una croce. Il sentiero ti porterà in circa 15 minuti alla Grotta di San Francesco.

Panorama dall'interno della grotta di san francesco monte san vicino

Panorama dall’interno della Grotta di San Francesco

Di questa ti parlerò  presto più dettagliatamente in un altro articolo!

Oltre a quelli già citati sono diversi i sentieri da percorrere nella Riserva del Monte San Vicino e Canfaito, uno più affascinante dell’altro e soprattutto immersi nella natura. Osservando la cartina dei sentieri potrai scoprirne l’intero elenco e scegliere quello che preferisci.

mappa dei sentieri monte san vicino

Mappa dei Sentieri

Dove mangiare nei dintorni

Per una sosta golosa basta scendere verso Pian dell’Elmo e fermarsi al Ristorante Forconi. In questo ristorante potrai degustare i piatti tipici della cucina marchigiana.

Chi preferisce fare un bel picnic può stendere la sua coperta a quadretti sempre nel grande prato di Pian dell’Elmo. Qui sono presenti anche un’area giochi per i più piccini e diverse zone barbecue a disposizione dei vacanzieri.

pian dell'elmo monte san vicino

Pian dell’Elmo, luogo ideale per i picnic

Nella zona è presente anche un campeggio, il Camping San Vicino, aperto da Maggio a Settembre. Ti ricordo che invece è vietato in tutta la zona della Riserva del Monte San Vicino e Canfaito il campeggio libero.

Cosa vedere nei dintorni

Da non perdere anche una visita a:

elcito il tibet delle marche

braccano murales

 

La faggeta di Canfaito

Autunno nella faggeta di Canfaito – Photo Credit Enzo Torelli

Apiro, la città del Folklore

Matelica, la città del vino e del miele

Meteo Monte San Vicino

Prima di partire alla scoperta del Monte San Vicino scopri il meteo dei prossimi giorni.

Se ti è piaciuto l’articolo e l’hai trovato utile condividilo con i tuoi amici e passa a trovarmi più spesso. Se metti un like alla mia pagina Facebook  e ti iscrivi alla newsletter  ti porterò con noi a spasso per le Marche e per il Mondo! Segui le nostre avventure anche su Instagram!

 

Per saperne di più 

Scopri altri interessanti itinerari nella Riserva del Monte San Vicino e Canfaito 

Scopri anche 10 Cose da fare e vedere nelle Marche 

 

Articolo pubblicato il 18 Maggio 2020

 

Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy.
Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy