Cosa vedere nei dintorni di Palermo con la macchina

Le destinazioni intorno a Palermo da non perdere

di Articolo Redazionale

Visitare la Sicilia è un’esperienza davvero unica: un territorio ricco di storia, tradizioni e tanta bellezza che sorprende chiunque approdi in questo angolo di paradiso. Palermo è la principale città da vedere in Sicilia, insieme alle località che si trovano nei dintorni. Intorno alla città si possono ammirare località davvero interessanti e, grazie al noleggio auto presso Palermo potrete partire alla scoperta dei luoghi più autentici della Sicilia.

Palermo, pur essendo una città ricca di bellezze, vive di tutto quello che c’è intorno. Per questo motivo una volta atterrati all’aeroporto e aver visitato la Cappella Palatina, il Palazzo Reale e la Cattedrale di Palermo, è possibile raggiungere l’orto botanico, la Riserva dello Zingaro, il borgo di Cefalù e le città di Cinisi e di Capaci dove è passata la storia d’Italia. Andiamo ad approfondire.

Cosa vedere a Palermo e dintorni in pochi giorni

Una vacanza di pochi giorni è pur sempre una vacanza. Per questo è necessario approfittare del tempo che si ha per vivere qualcosa che sia unico e memorabile. Il soggiorno a Palermo è sicuramente molto piacevole. Avrete modo di vedere la Fontana di Piazza Pretoria, con le sue dimensioni a dir poco esagerate, il Teatro Massimo Vittorio Emanuele, uno dei teatri più grandi d’Europa e soprattutto di scoprire il mercato di Ballarò, uno dei luoghi più autentici e veri della città.

Un luogo in città assolutamente da non perdere e poco conosciuto? Le catacombe dei Cappuccini, dove molti corpi sono rimasti imbalsamati, una visita davvero inquietante. A questo punto, dopo aver assaggiato le prelibatezze di Palermo, tra cui uno street food da paura, è il momento di approfittare della macchina a noleggio per intraprendere qualche gita fuori porta. Con il noleggio auto è possibile muoversi in autonomia sulle strade siciliane e avere sempre un mezzo comodo ed economico per girare e vedere quanto più possibile in pochi giorni di vacanza.

Palermo e oltre: cosa vedere dopo Palermo

Intorno a Palermo si dipanano diversi borghi affascinanti tutti da scoprire con una gita in auto a noleggio. Ecco alcuni borghi suggestivi da non perdere:

  • Borgo Parrini, una Barcellona in miniatura dove le case sono tutte colorate e ricche di decorazioni e mosaici che ricordano le opere di Antonio Gaudì, il borgo ideale per scattare delle fotografie interessanti;
  • Bagheria è conosciuta come la città delle ville. Questa è la località di mare di Palermo che si trova sulla strada verso Cefalù e che è ricca di ville barocche che furono costruite a inizio Novecento e per lungo tempo abbandonate. Bagheria merita un passaggio;
  • Cefalù è il borgo immancabile per la suggestione di vedere il mare e ammirare la vita dei pescatori e non solo: a Cefalù troverete una delle Cattedrali più belle di tutta la Sicilia nonché Patrimonio Mondiale Unesco;
  • Capaci e Cinisi sono due borghi un po’ sottovalutati da chi decide di visitare Palermo. In realtà si tratta di due cittadine molto antiche. Cinisi, la città di Peppino Impastato, è una località famosa perché attrae gli amanti del windsurf mentre a Capaci, dove morì Giovanni Falcone, potrete fare snorkeling all’isola delle femmine che un tempo ospitava una prigione di sole donne.

Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy.
Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy