Loretello (An), il Castello dell’Amore in 10 scatti

Il castello di Loretello  (Castrum Laureti un tempo) è secondo me il più romantico e affascinante dei 9 castelli di Arcevia.

Arroccato sulla sommità di uno sperone a circa 300 m di altitudine offre un panorama affascinante sulla circostante campagna.

paesaggio Loretello
Paesaggio incantevole da Loretello

Tra i castelli di Arcevia è quello più antico, risalente al 1072, edificato dai monaci di Fonte Avellana fu in seguito verso la fine del ‘300 oggetto di un ampliamento. Le sue mura, i rivellini ed il bel ponte di accesso a tre arcate hanno resistito al passare del tempo e sono i migliori testimoni di un borgo che conserva un fascino unico e uno scenario da sogno.

Tre sagge signore mi hanno accolto con un sorriso e un cenno di saluto tra una chiacchiera e l’altra all’accesso di questo paese che ha un’aria famigliare, raccolta ma soprattutto suggestiva e misteriosa.

Cosa vedere a Loretello

loretello il castello dell' amore
Io e Loretello…amore a prima vista

Spettacolare il ponte d’accesso in laterizio (risalente al Sec. XV) molto ripido e particolare con con le sue tre arcate, l’ultima un tempo era sostituita da un ponte levatoio.

Poco più avanti la piazza principale, il cuore del paese dove naturalmente c’è anche una chiesa fulcro della comunità e della vita degli abitanti.

Qui potrai vedere il museo della Civiltà Contadina, uno dei due musei di Loretello che racconta la storia di questo luogo con attrezzi che rammentano la vita campestre.

Museo Civiltà Contadina di Loretello
Museo Civiltà Contadina di Loretello

Dalla piazza centrale partono vicoli suggestivi che vi consiglio di percorrere uno dopo l’altro ammirandone ogni angolo.

piazza principale di loretello
Piazza principale di Loretello

Lungo una di questi vicoli, dopo aver attraversato dei passaggi coperti che mostrano affacci su un panorama incantevole troverai  l’altro museo del borgo, il museo Medievale e Africano.

panorama da loretello arcevia
Affaccio da Loretello

Questo è allestito proprio nella casa fortezza del castello, la casa più antica del borgo, dal prof. Alfio Perelli. Il museo oltre a richiamare alcuni aspetti medievali ha un’esposizione di oggetti che testimoniano la cultura e le tradizioni africane.

Museo Medievale e Africano Loretello Arcevia
Via d’accesso al Museo Medievale e Africano

La cinta muraria di Loretello è costituita da muri a tratti rettilinei ed interrotti da torri angolari a più piani.

arcevia Loretello
Passeggiando per i vicoli di Loretello

Elegante e imponente La torre della Guardia è forse l’angolo più affascinante e caratteristico di questo castello. Una torre di avvistamento costituita in modo da respingere i colpi delle bombarde e collegata alle abitazioni vicine e alla Torre della Prigione.

Il Torrione di Loretello
Il Torrione di Loretello

Una volta era infatti utilizzata anche come prigione. Strutturata su 5 livelli aventi ciascuno una cella con piccole feritoie che consentivano a malapena l’ingresso di qualche spiraglio di luce era collegata ad un fosso dove venivano gettati i prigionieri con le colpe più gravi.

loretello arcevia
Loretello, uno dei 9 castelli di Arcevia

Se vuoi scoprire insieme a me altri interessanti e suggestivi borghi non devi far altro che iscriverti alla mia newsletter o cliccare mi piace alla pagina Facebook Viaggi e Sorrisi.

 

Per saperne di più

Scopri alcuni dei borghi più affascinanti delle Marche

Scopri altri interessanti itinerari nella provincia di Ancona

Visita il sito http://www.visitarcevia.com/

Ti potrebbe interessare...

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.