Scopri la categoria

Le Marche

Le Marche l’unica Regione al plurale, le Marche infinita bellezza.

Ecco cosa fare e vedere, tra borghi medievali e città, tra arte e cultura, tra musei e teatri, tra abbazie e santuari, tra mare e monti, tra colline e campagne.
Benvenuto nel mio angolo virtuale dove racconto tutti i luoghi delle Marche passando attraverso le tradizioni, i sapori, i profumi e la gente del luogo. Qui ti racconterò luoghi da visitare nelle Marche con i bambini e bellissime escursioni.

Sarnano è considerato un dei borghi più belli d’Italia ed è un vero e proprio scrigno di tesori artistici, culturali, naturalistici e gastronomici. Situato ai piedi dei monti Sibillini, caratterizzato da uno splendido centro storico e da paesaggi incantevoli, un…

Adoro i Monti Azzurri, i Sibillini per me sono sinonimo di aria fresca, pulita e di libertà. Monti che sono rimasti nel cuore di tanti e che prendono il nome di Monti Azzurri grazie al grande Leopardi: “E che pensieri…

L’arrivo della Befana, quella vecchietta curva, con il naso adunco e il mento aguzzo, vestita di stracci e piena di fuliggine perché scende dal camino, è vissuta da tutti i bambini con gioia e felicità. La Befana indossa una gonna…

La Pasquella è un canto rituale dalle origini antichissime, tipico dell’Epifania. Una tradizione tipica delle Marche ma anche di alcune regioni vicine Romagna, Umbria, Lazio e simile alla Befanata Toscana. La Pasquella Marchigiana Il nome della tradizione deriva dall’espressione “Pasqua Epifania”,…

Il sentiero del Fosso dell’Eremo lo abbiamo incontrato quasi per caso lungo la nostra strada. Lo abbiamo attraversato con curiosità e meraviglia attorniati dai colori autunnali che rendevano lo scenario quasi fiabesco. Ma ecco tutte le indicazioni per raggiungere questo luogo.…

Il Castello di Avio si eleva imponente alle pendici del Monte Vignola. Il viaggiatore lo può ammirare appena giunto nel territorio Trentino arrivando da Verona. Adagiato sulle colline dell’Adige tra i filari delle viti di Sabbionara d’Avio, il castello domina…

Le pastarelle de “lo vatte” e de “lo mete” (nel periodo della trebbiatura e della mietitura in dialetto marchigiano)  rievocano nella memoria dei più anziani momenti di gioia e condivisione. Questi biscottini semplici e deliziosi infatti rallegravano le faticose giornate…