10 cose da non perdere a Pesaro

Pesaro capitale della cultura italiana 2024

di Marta Mancini
pesaro cosa vedere e cosa fare

Lo sapevi che Pesaro è stata nominata capitale della cultura italiana?  Proprio così, Pesaro, la città di Rossini e della musica è stata nominata Capitale italiana della Cultura per il 2024!

Pesaro Lungomare

Il lungomare di Pesaro – Foto di William Tallevi

Pesaro viene anche chiamata la città delle 5 M. Vuoi sapere quali sono?

  • Mare, 20 km di spiaggia finissima ed acqua cristallina
  • Motori, Pesaro terra di Piloti e di Moto, uno su tutti  il grande Valentino Rossi
  • Mobili, chi non conosce la Scavolini? La cucina più amata dagli italiani!
  • Musica, Pesaro è la città natale del grande compositore Gioacchino Rossini
  • Maioliche, l’arte ceramica a Pesaro ha origine nel Trecento, la Rosa di Pesaro è ancora oggi il simbolo della città.

Ma andiamo subito a scoprire le meraviglie cittadine.

Cosa fare e vedere a Pesaro

1. Vedere la Palla di Pomodoro e il Villino Ruggeri

La Palla di Pomodoro è il simbolo di Pesaro. Adagiata sulla superficie dell’acqua di una fontana da cui si guarda il mare, la Sfera in bronzo è stata realizzata nel 1998 dallo scultore Arnaldo Pomodoro.

Palla di Pomodoro a Pesaro

Palla di Pomodoro a Pesaro

Se volete vedere l’opera originale si trova oggi a Roma davanti all’ingresso principale della Farnesina, sede del Ministero degli Esteri, nelle vicinanze dello stadio Olimpico!

Proprio vicino la Palla di Pomodoro è presente un palazzo storico assai particolare. Si tratta del Villino Ruggeri, in assoluto uno dei più straordinari esempi di architettura Liberty in Italia. Il Villino è stato fatto costruire tra il 1902 e il 1907 da Oreste Ruggeri,  un dinamico e ingegnoso farmacista, famoso per i suoi i ‘glomeruli’ contro l’anemia.

villino ruggeri pesaro

Il Villino Ruggeri a Pesaro

2. Pedalare lungo la Bicipolitana

Tante grandi città sono dotate della Metropolitana ma i pesaresi per muoversi possono sfruttare una rete molto più green e sostenibile, si tratta della Bicipolitana. Le rotaie sono i percorsi ciclabili e le carrozze sono le biciclette! Ecco, non c’è mezzo più bello e piacevole per scoprire Pesaro della bici!

bicipolitana a Pesaro

La Bicipolitana di Pesaro

Potrai scegliere tra le varie linee gialla, rossa, verde ed arancione quella da percorrere per raggiungere le diverse zone della città.

L’ambiente e la natura ringraziano sentitamente e lo spostamento sarà rapido, senza inquinamento, senza stress e anche senza spesa!

In Bici a Pesaro

In bici sul lungomare al tramonto

3. Visitare i luoghi di Rossini

Pesaro è anche la città del grande Gioacchino Rossini che grazie alla sua musica ha donato alla città una notorietà internazionale. In città è possibile percorrere un vero e proprio itinerario rossiniano.

casa rossini pesaro

Casa Rossini a Pesaro

Tra i luoghi da non perdere:

  • il Museo Nazionale Rossini inaugurato nel 2019 per raccontare la vita straordinaria di un protagonista della musica e della cultura europea. Entrando nel museo potrai percorrere un viaggio a 360 gradi nel mondo rossiniano raccontato come un’opera lirica.
  • il Teatro Rossini, intitolato a Gioachino Rossini nel 1855, inaugurato nel 1637 con il nome di Teatro del Sole. Oggi ospita le tante manifestazioni culturali della città e non solo.
  • il Conservatorio Gioacchino Rossini. Questa è la vera e più significativa eredità lasciata alla sua città dal compositore. Il Conservatorio si trova nel settecentesco Palazzo Olivieri Marchielli ed è nato nel 1882 come Liceo Musicale proprio per volontà ereditaria di Gioacchino.
Rossini a Pesaro

Le visite animate a Pesaro

 

4. Passeggiare per Piazza del Popolo e degustare un buon gelato

Piazza del Popolo è la piazza principale di Pesaro, ricca di vita e negozi. La piazza è delimitata sui quattro lati dalla sede delle Poste e dai Palazzi Ducale, Baviera e Comunale. Proprio al centro di Piazza del Popolo sorge la fontana ripristinata fedelmente nel 1960 dopo che quella originaria venne distrutta durante la seconda guerra mondiale. Ti consiglio di fermarti a degustare un buon gelato artigianale da Juri ma anche yogurt o crepes, tutti preparati con ingredienti naturali e frutta fresca di stagione. Oltre che in Piazza del Popolo la gelateria ha una sede anche in Via Marsala.

piazza del popolo pesaro

Piazza del Popolo a Pesaro

5. Scoprire il talento di Benelli e il suo museo

Una delle cinque M che rende famosa Pesaro sta per Motori! Devi sapere che proprio a Pesaro è nato il grande Tonino Benelli. Ultimo dei sei fratelli Benelli, fondatori della famosa casa motociclistica chiamata appunto Benelli, debuttò nel mondo del motociclismo nel 1923 ed ottenne tanti successi ma purtroppo proprio in sella ad un moto perderà la vita.

Museo Benelli a Pesaro

Museo Benelli a Pesaro

A Pesaro oggi è possibile visitare un grande e fornito museo ‘Officine Benelli’ . Nel Museo è possibile ammirare in esposizione permanente tutta la produzione Benelli del periodo anteguerra, tra cui alcune inedite 175, 250 e 500 degli anni ’30 e una moto Molaroni. Insomma luogo da non perdere per tutti gli appassionati della moto!

Da poco a Pesaro e precisamente in piazza D’Annunzio c’è la replica del casco di Valentino Rossi, quello che ha usato per tutta la sua carriera, ma in dimensioni extra large: quattro metri di altezza e sei di larghezza! Omaggio ad un grande motociclista campione dello sport nato e cresciuto all’interno dei confini provinciali.

benelli museo pesaro

Il Museo Benelli

6.  Fare un tuffo nel mare e rilassarsi in spiaggia

il mare a Pesaro è pulito e trasparente con fondale sabbioso. La sabbia è fine con un litorale lunghissimo che ti permette passeggiate di chilometri e la spiaggia degrada dolcemente verso il mare.

Baia Vallugola

Baia Vallugola

Consiglio di visitare la piccola baia chiamata Baia Vallugola a ridosso del Monte San Bartolo dove troverai diversi ristorantini in riva al mare. Un luogo intimo e accogliente dove fermarsi ad aspettare il tramonto ascoltando le melodie del mare.

Più avanti ti racconterò anche delle spiagge di Fiorenzuola di Focara più volte anche citate tra le spiagge più belle d’Italia.

Fiorenzuola di Focara

Spiaggia Fiorenzuola di Focara

7.  Scoprire Pesaro con le visite animate

Un modo insolito e divertente di scoprire Pesaro è partecipare ad una delle visite guidate animate organizzate da Apahotels. La visita di gruppo è guidata da Patrizia, una guida turistica davvero brava che sa raccontare la terra pesarese con passione suscitando sempre interesse. Durante l’itinerario nei luoghi  più significativi della città ti appariranno i personaggi storici locali più importanti.

tonino benelli

Sarà Simone, un attore ironico e divertente con le sue apparizioni a farti sorridere e conoscere la città attraverso aneddoti e piccoli segreti dei personaggi. Sarà come vivere una sorta di piccolo spettacolo teatrale itinerante per le vie del paese.

Per saperne di più leggi anche “Ti presento Rossini e non solo…”

ti presento rossini

8. Visitare le Ville di Pesaro

Lo sai che a Pesaro ci sono 2 ville da visitare?

La prima è la seicentesca Villa Caprile, sede dell’Istituto Agrario che in estate diventa un luogo amato dai turisti e dai bambini per i suoi splendidi giardini e i divertenti giochi d’acqua.

Villa Caprile a Pesaro

Villa Caprile a Pesaro – Foto di William Tallevi

Altra villa da visitare è Villa Imperiale. Deve il suo nome all’Imperatore Federico III d’Asburgo in visita agli Sforza di Pesaro e che pose la prima pietra della villa. La villa è un gioiello del Rinascimento italiano.

E’ possibile visitarla su prenotazione.

9.  Visitare Palazzo Mosca e i Musei Civici di Pesaro

In assoluto uno dei luoghi più instagrammabili di Pesaro si trova a pochi passi  da Piazza del Popolo, si tratta di Palazzo Mosca che ospita i musei civici ed è un vero e proprio museo a cielo aperto!

musei civici pesaro

Musei Civici a Pesaro

Questo luogo è famoso grazie alla parete interamente ricoperta di libri posta su di un lato del cortile. Si tratta di una scenografia realizzata con carta e polistirolo ma che crea l’illusione di una biblioteca all’aria aperta!

Musei civici Pesaro

Musei civici a Pesaro

10.  Raggiungere Fiorenzuola di Focara e il Parco Monte San Bartolo

Fiorenzuola di Focara si trova a 10 km da Pesaro, immersa  nel Parco Naturale Regionale del Monte San Bartolo. Fiorenzuola di Focara è un piccolo borgo medievale a picco sul mare a circa 200 mt di altezza che colpisce per la sua posizione, i suoi vicoli fioriti e gli scorci sul mare. Passeggiando tra i graziosi vicoli del paese oltre ai resti della cinta muraria che circondava Fiorenzuola si possono ammirare il campanile della chiesa di Sant’Andrea che risale al XII secolo e tanti meravigliosi scorci sul mare.

fiorenzuola di focara sentiero monte san bartolo

Fiorenzuola di Focara

Per gli innamorati, anzi per tutti, da non perdere anche una piacevole passeggiata lungo il sentiero dell’amore per poi arrivare ad ammirare il mare.

Leggi anche Fiorenzuola di Focara il borgo a picco sul mare

fiorenzuola di focara

Dove mangiare a Pesaro

Ho avuto la fortuna di scoprire alcuni posticini a Pesaro e mi permetto di indicarteli.

Aperitivo a Pesaro

Per l’happy hour e l’aperitivo se cerchi un luogo originale fermati alla Casetta Vaccaj. Situata in una bella piazzetta nei pressi del Museo Civico ci troviamo nella casa più antica della città. Questo localino particolare e raffinato è perfetto per un aperitivo.

Casetta Vaccaj a Pesaro

Casetta Vaccaj a Pesaro

Osterie Storiche a Pesaro

Per la cena un locale storico che ho avuto il piacere di testare è l’ Osteria La Guercia, situata in un antico edificio del ‘500, sorge sui resti di una antica villa romana del 1° secolo A.C. Locale ideale per degustare piatti della cucina tipica marchigiana.

Altro locale consigliato sempre in pieno centro storico è l’Osteria Pasqualon. Piatti tipici marchigiani con carni selezionate e cucina esclusivamente a km 0. Un locale caldo e accogliente che offre ai clienti piatti gustosi e deliziosi.

La migliore pizza di Pesaro

Se ami la pizza devi andare a cena da Farina, pizza di grande qualità con scelta di impasti e farcite con prodotti eccellenti, insomma da provare! Farina si trova a due passi dal mare, curato in ogni dettaglio il locale, massima l’attenzione verso il cliente, posso affermare che questa è in assoluto una delle migliori pizzerie delle Marche e non sono solo io a dirlo ma anche le varie guide del gusto!

 

 

La Pizza di Farina a Pesaro

La pizza più buona di Pesaro

A Pesaro puoi inoltre assaggiare una pizza assai particolare, si tratta della Pizza Rossini con uova sode e maionese, da provare almeno una volta nella vita.

pizza rossini pesaro

Aperitivo con la Pizza Rossini

Dove dormire a Pesaro

Vale assolutamente la pena fermarsi a Pesaro per qualche giorno per avere la possibilità di conoscere meglio la città. Ecco i migliori hotel del paese che potrai prenotare direttamente tramite booking:

dove dormire a pesaro

Cosa fare nei dintorni di Pesaro

Da visitare nei pressi di Pesaro:

urbino cosa fare e vedere

Urbino – Photo Credit Cinzia Mariani

gradara

Gradara – Photo Credit Rolling Deep – Drone Operator

Dove si trova Pesaro 

Pesaro è la provincia più settentrionale delle Marche e si trova a pochi km dalla Riviera Romagnola. Affacciata sul mare Adriatico, questa città è la seconda più popolata delle Marche dopo Ancona con una popolazione attuale di circa 95.000 abitanti.

Se ti è piaciuto l’articolo e l’hai trovato utile condividilo con i tuoi amici e passa a trovarmi più spesso. Se metti un like alla mia pagina Facebook  e ti iscrivi alla newsletter  ti porterò con noi a spasso per le Marche e per il Mondo! Segui le nostre avventure anche su Instagram!

Per saperne di più 

Scopri 10 cose da non perdere nelle Marche

Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy.
Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy