Champions Bank 2018 … Enjoy!

Oggi ti devo raccontare un viaggio speciale. Non è uno dei classici viaggi alla scoperta del mondo, ma è molto di più.

Sono stata a Zagabria ma in realtà della capitale della Croazia ho veramente poco da raccontarvi e mostrarvi.

E se non fosse stato per Valentina forse sarebbe stato anche ancora di meno!

Ecco giusto qualche immagine di questa capitale dove spero presto di ritornare con occhi da viaggiatore.

 

 

Zagabria quest’anno è stata sede della 5° edizione della Champions Bank, competizione di calcio a 7 che si disputa tra la squadre di bancari e bancarie di tutta Europa.

Avevo già avuto il piacere di partecipare alla scorsa edizione (Champions Bank 2017… solo cose belle) in Slovenia e non avevo alcun dubbio in merito alle emozioni che mi avrebbe regalato anche la Champions croata!

Ed eccolo il mio diario di viaggio…

È mezzanotte e suona la sveglia, il viaggio è lungo, quasi infinito ma si raccolgono lungo la strada pezzi di un meraviglioso puzzle, il più grande spettacolo dopo il Big Bang siamo noi, la Bcc del Piceno!

champion bank stadio

E’ l’ora di pranzo…si aprono le scatole magiche che ci siamo portati da casa e ne escono fuori birra e porchetta e ancora tanti sorrisi che ci riscaldano il cuore più di questo sole che ci accompagna verso Zagabria.               Finalmente arrivati ci aspetta il tour guidato della città…oh no, di nuovo in pullman!
Ma la visita allo stadio della Dinamo Zagabria merita davvero ed entriamo in clima Champions.

conferenza stampa
L’organizzazione della manifestazione è quella dei grandi eventi e ti fa sentire catapultato in una grande festa tra colleghi.  Tra di noi arrivano anche alcuni personaggi famosi e tra tutti, da juventina, non posso certo che essere felice di conoscere il mitico soldatino Di Livio.

Arriviamo ai campi e tutto è già pronto per il grande spettacolo.

Io ogni volta che rispolvero le mie scarpette da calcio divento più felice di una bambina. L’idea iniziale era quella di far meglio dell’anno scorso e già dopo la prima partita il risultato era raggiunto, la convinzione era quella di essere proprio un bel gruppo oltre che una grande squadra.

Partita dopo partita, gol dopo gol iniziamo a prenderci gusto, ad essere sempre più squadra e a divertirci ancora di più. Ragazze siamo in finale! Comunque vada sarà un successo, e anche se poi hanno vinto loro noi festeggiamo lo stesso!

Per la cronaca per le ragazze vince il Torneo il Monte dei Paschi di Siena mentre per i ragazzi la Bcc dell’Agro Pontino! Complimenti a loro!

La Champions 2018 passerà alla storia e la ricorderò sempre con un grande sorriso:

dal freddo dei campi  al calore dei nostri sorrisi,

dalle ca**ate agli abbracci, alle risate più belle,

dalla foto davanti la Cattedrale al tipo che è scappato senza averla scattata,

Finalmente, ecco la nostra foto dopo il terzo tentativo!

dall’illusionista che riesce ad esserci e non esserci,

dai cori nei pullman da e per i campi…che poi diventa una festa tra paesi e colleghi,

dalla birra che scorre a fiumi e rende tutto più divertente alle ragazzine che corrono più di noi,

dalla birra e porchetta all’autogrill del gruppo vacanze Bcc del Piceno,

da chi fa triathlon e non c’azzecca niente con il calcio ma fa la differenza,

da chi fa funzionale ed è diventata davvero funzionale per la squadra,

da chi si è dimagrita tanto e invece di correre vola,

da chi ha giocato poco o nulla ma tutte e 14 siamo state un pezzo fondamentale del nostro puzzle,

da chi da bordo campo ci ha guidati,

da chi ci incitava dagli spalti a chi faceva il tifo da casa,

dal motivatore a chi è rimasto a casa ma con il cuore era in mezzo al campo,

dall’inno d’Italia alla pelle d’oca in finale,

dai cori dei nostri tifosi più cari e delle colleghe di Intesa che ormai sono nostre amiche,

da quel pullman che riparte per il viaggio di ritorno e io che nonostante la stanchezza non riesco a  prender sonno …

Non avrò mica vissuto un sogno?

 

champions bank zagabria
Non ho altro da aggiungere se non un immenso grazie di cuore a chi è riuscito a rendere questi 3 giorni immensamente speciali, grazie ai colleghi, grazie agli avversari, grazie all’organizzazione, grazie  a chi come me non smette di essere felice correndo dietro a quel pallone!

“A volte le parole non bastano.
E allora servono i colori.
E le forme.
E le note.
E le emozioni.”

E N J O Y

champions bank 2018

Ti potrebbe interessare...

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.