Passo Lavazè, uno spettacolo della natura

Se ci siete già stati difficile dimenticare questo luogo dove il cielo si tocca con un dito. Passo Lavazè è un valico alpino a 1.800 m di altezza circa dove è possibile trascorrere giornate speciali in famiglia. Si trova nel comune di Varena in provincia di Trento nella meravigliosa Val di Fiemme!

Ma iniziamo subito a scoprire questo spettacolo della natura durante l’inverno, quando la neve rende magico ogni angolo. Noi ci siamo stati con i nostri bimbi che si sono divertiti davvero tanto.

Vuoi sapere cosa non perdere a Passo Lavazè d’inverno?

Eccoti qua qualche indicazione!

#1- Greta & Gummer Park 

L’ho inserito come primo elemento perché per una famiglia con 2 bimbi piccoli come la nostra questo luogo è stata davvero una scoperta eccezionale! E chi viaggia con bebè a bordo sa quanto la gioia dei bambini sia anche quella di mamma e papà.

Il Greta & Gummer Park offre davvero tutto quello che i bimbi possono sognare per una giornata sulla neve. Troverai tantissimi giochi colorati, montagne di neve, costruzioni, castelli e casette.

Passo Lavaze giochi
Passo Lavazè giochi

L’area recintata è di oltre 100 mq in modo che i genitori possano starsene tranquilli anche a prendere il sole seduti comodamente in una sdraio.

Passo Lavaze relax
Passo Lavazè relax

Questo sempre che non abbia anche tu voglia di diverti insieme ai tuoi piccolini. Vedrai che la tentazione sarà davvero grande. Una pista per gommoni e una per il bob comodamente collegate da un impianto di risalita.

Passo Lavaze relax
Passo Lavazè relax

Io avrei potuto starmene rilassata a guardare i piccini che si divertivano come dei matti, ma ti assicuro che non ci sono riuscita neanche un attimo tanta era la voglia di condividere questo momento di gioia e giochi con loro.

Passo Lavaze giochi
Passo Lavazè giochi

L’ingresso al parco è a pagamento e c’è la possibilità di usufruire di interessanti convenzioni per il pranzo o la merenda in alcuni ristoranti.

Se vuoi saperne di più leggi anche il racconto dei Viaggi dei Rospi del Greta&Gummer Park

#2 – Sci di Fondo 

Oltre 80 km di piste da fondo immerse in uno scenario da favola che attraversano boschi e radure e spesso sono illuminate dal sole. Diversi gli itinerari e i percorsi che da Passo Lavazè  arrivano al Passo Oclini fino a spingersi al Santuario di Pietralba.  Per i più spericolati da provare assolutamente lo Skicrosspark, un percorso di 500 metri di curve, discese e dossi per fare una carica di adrenalina e divertimento.

E se non vuoi sciare?

Niente paura, nei bellissimi sentieri dei boschi di Passo Lavazé si può praticare anche lo snow-walking, la camminata con bastoncini e scarponcini. Se preferisci invece mettere le ciaspole ai piedi puoi percorrere in tutta tranquillità alcuni percorsi e goderti l’incantevole natura.

I parcheggi sia per pullman che per auto sono gratuiti, a disposizione degli ospiti anche docce e armadietti oltre a maestri di sci di fondo per i principianti e un negozio per il noleggio di attrezzature invernali ed estive.

#3 – Panorami mozzafiato

Una delle cose che ho ancora davanti agli occhi di tante infinite giornate a Passo Lavazè è la meraviglia che ci offre la natura. I panorami in questo zona sono davvero speciali e la natura ti offre degli angoli così affascinanti che non vorresti mai venir via.

Passo Lavaze panorama neveSi arriva a Passo Lavazè dopo una bella serie di tornanti che sembrano veramente portarti fino in cielo. 1800 metri la quota che si raggiunge, meravigliosa la cornice sul Catinaccio!

Le montagne, un cielo limpido, il sole che ti bacia la fronte e quella soffice neve bianca che dona un tocco di magia ad ogni cosa, credo che questo sia davvero un angolo di paradiso!

Passo Lavaze panorama neve
Passo Lavazè panorama neve

#4 – Malghe e tipicità

Per le tue merende, per i tuoi pranzi e per le tue cene ti consiglio 3 malghe, una più affascinante e unica dell’altra che si trovano tutte nella zona di Passo Lavazè, eccole rigorosamente in ordine alfabetico:

  • Malga Daiano La Malga si trova proprio a Passo Lavazè ed offre una bella la vista panoramica. Il locale è molto accogliente e i prodotti tipici serviti di ottima qualità, generose le porzioni. Vale la pena di andarci anche solo per conoscere il titolare Nello, davvero di una simpatia unica!
  • Malga Varena a 500 metri da Passo Lavazè, salendo per circa 500 mt, troverai una calda accoglienza e ottima cucina tipica, genuina e curata. Possibili anche nelle belle giornate merende all’aria aperta. Anche da questa Malga la vista è emozionante e dopo il pasto potrai partire all’avventura per uno dei percorsi suggeriti o far giocare i tuoi bimbi all’aperto.
  • Malga Ora – Via Oclini Aldino. Nascosta tra i boschi, offre un bel panorama e angoli di natura incontaminata. Nelle belle giornate potete raggiungerla anche a piedi da Passo Lavazè, sono circa 3 km ed il percorso è adatto anche ai bambini. L’ambiente è curato e l’arredamento tipico. In alcuni periodi dell’anno c’è anche la possibilità di vedere tanti dolci animaletti.

Difficile dare un giudizio su quale sia la migliore, ti invito a girarle tutte per scegliere la tua preferita perché davvero ognuna saprà stupirti a modo suo!

E se poi vuoi saperne di più su cosa mangiare in queste zone ti invito anche a leggere la Guida del Gusto della Val di Fiemme

#5 – Passo Oclini – Il Giardino del Sudtirolo

Prima di lasciare Passo Lavazè ti consiglio di salire fino a Passo Oclini, lo chiamano il Giardino del Sudtirolo e quando ci arriverai scoprirai il perché. Immerso tra le cime delle Dolomiti e a pochi km di distanza da Bolzano gode di un panorama assolutamente incantevole.

passo oclini panorama
Pura meraviglia

Incastonato tra le affascinanti montagne del Catinaccio, dello Sciliar, del massiccio del Brenta, del Latemar, fra le montagne della Val d’Ega e della Val di Fiemme, questo luogo ha davvero un fascino unico difficile da descrivere a parole!

passo oclini con lo slittino
Un bob per due a Passo Oclini

La nostra base per questa meravigliosa vacanza in Val di Fiemme è stato il Garnì Edy di Daiano, dove Angela e Riccardo ci hanno ospitato nel loro delizioso nido. La nostra camera arredata con gusto aveva un balcone dove ci siamo fermati a prendere il sole e leggere un bel libro.

Colazione Garni Edy
La nostra colazione rinforzata al Garni Edy

La mattina le torte di Angela ci hanno dato il buongiorno. Il luogo è in posizione strategica per raggiungere ogni angolo della Val di Fiemme e proprio a due passi da un bellissimo parco giochi, molto apprezzato dai nostri bimbi!

Se non vuoi perderti neanche uno dei nostri viaggi in giro per le Marche e per il Mondo non ti resta che cliccare Mi Piace alla pagina Facebook!

Garnì Edy Daiano
L’angolo del sole e dei sorrisi al Garnì Edy

Per saperne di più 

Visita il sito ufficiale di Passo Lavazè

Leggi anche la Guida del Gusto della Val di Fiemme

Scopri le 10 cose da non perdere a Cavalese

Ti potrebbe interessare...

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.