La selvaggia e incantevole spiaggia dei Sassi Neri – Sirolo

Oggi andiamo alla scoperta dell’incantevole e selvaggia spiaggia dei Sassi Neri. Il suo nome deriva proprio dalle rocce scure che si intravedono sui fondali e che rendono ancora più affascinante e particolare la spiaggia.

spiaggia sassi neri sirolo marche
Incantevole Spiaggia Sassi Neri Photo Credit Gianluca Brizi

 

Come raggiungere la Spiaggia dei Sassi Neri

La spiaggia dei Sassi Neri è raggiungibile attraverso alcuni sentieri che sono percorribili a piedi e immersi nel verde con la meravigliosa cornice naturale del Monte Conero. La passeggiata, seppur un pochino faticosa, è sicuramente affascinante.

A piedi

  1. Dalla rotatoria che da un lato ti conduce al centro di Sirolo anziché seguire le indicazioni per il centro gira a sinistra e segui l’insegna  dell’Hotel Beatrice. Prosegui fino ad arrivare nella zona del cimitero di Sirolo, lì potrai lasciare l’auto (parcheggio a pagamento) e scegliere se proseguire a piedi o aspettare la navetta, la fermata è proprio adiacente ad un cancello. Se decidi di percorrere il sentiero a piedi (ottima scelta!) in circa 20 minuti sei in spiaggia, sempre se non ti lasci affascinare dagli stupendi panorami che incontri…fermati e goditi ogni istante di questa passeggiata. Il sentiero inizia poco prima del cimitero di Sirolo; dal parcheggio ritorna indietro e gira a sinistra verso il mare poi gira a sinistra (se vai a destra raggiungi la spiaggia di San Michele); scendi in una pineta e al bivio prendi a destra, entrerai in un piccolo bosco, poco più avanti potrai scendere proprio nella spiaggia dei Sassi Neri.  Ah, non dimenticare di portare un po’ di acqua e scarpe da ginnastica così la passeggiata sarà più agevole!
  2. In alternativa puoi arrivare anche dal sentiero che parte proprio dal Parco della Repubblica di Sirolo (in centro). Una volta entrato nel Parco devi seguire il viale principale fino al punto panoramico in cui si scorgono il Monte Conero e la spiaggia dei Sassi Neri poi prendere la stradina sterrata che si restringe in un sentiero che porta alla spiaggia, il primo tratto è quella chiamata San Michele, se prosegui e attraversi la spiaggia in direzione nord raggiungi la Spiaggia dei Sassi Neri.
Sentiero Spiaggia Sassi neri Sirolo
Panorama dal sentiero che porta alla Spiaggia Sassi Neri Sirolo

Con la navetta

Per raggiungere la spiaggia nella maniera più agevole e con bambini a bordo ti consiglio di approfittare di una delle navette che ogni mezz’ora partono dal centro di Sirolo e raggiungono la spiaggia. Per orari, fermate, biglietti e ogni altra informazione ti consiglio di rivolgerti all’Ufficio del Turismo di Sirolo che trovi proprio nella piazza di Sirolo. In genere il servizio è attivo da metà Giugno a metà Settembre.

La spiaggia è raggiungibile con mezzi propri in bassa stagione.

spiaggia sassi neri sirolo
Acqua meravigliosa…Spiaggia Sassi Neri

Spiaggia dei Sassi Neri 

La spiaggia, formata da ciottoli, ghiaia e scogli è lunga e stretta e adatta a tutti. Ci sono zone di spiaggia libera e zone attrezzate (in alta stagione è consigliabile la prenotazione del posto in spiaggia). C’è inoltre un ristorante dove gustare specialità di pesce. Inoltre nella zona c’è anche la possibilità di noleggiare barche e canoe.

Ricordati che in questa spiaggia come in altre della Riviera del Conero l’ombra arriva nel primo pomeriggio e quindi se sei un amante della tintarella arriva presto la mattina!

Consigliate le scarpe da scoglio per camminare in maniera più agevole.

Sirolo Marche
Vista panoramica da Sirolo

Curiosità

La zona Nord della Spiaggia dei Sassi Neri è meta di naturisti. In realtà un’ordinanza del Comune di Sirolo vieta il nudismo, in realtà capita ancora di incontrare qualcuno che lo pratica in queste zone.

Se in una giornata hai voglia di camminare, scoprire ed esplorare puoi vederti tutte le spiagge di Sirolo. Infatti da nord a sud le spiagge di Sassi Neri, San Michele e Urbani (la più amata dalle famiglie) sono tutte comunicanti tra loro e quindi facilmente raggiungibili con una passeggiata lungo la spiaggia.

Se poi hai voglia di raggiungere anche l’incantevole spiaggia delle Due Sorelle (leggi -> Una delle spiagge più belle d’Italia – La spiaggia Due Sorelle) non devi far altro che affittare una barca o una canoa oppure salire in uno dei traghetti che fanno da spola ed andare a scoprire questo angolo di paradiso.

Sentiero Spiaggia Sassi neri Sirolo
Pura meraviglia….

Dove parcheggiare

In base all’itinerario che intendi seguire e il mezzo che hai scelto per arrivare alla spiaggia dei Sassi Neri puoi decidere di lasciare la tua auto o nei pressi del centro di Sirolo, in una delle aree di sosta a pagamento, oppure raggiungere la zona del cimitero e parcheggiare lì (parcheggio sempre a pagamento).

Anche in questo caso vale la solita raccomandazione, mai parcheggiare in maniera selvaggia, i “vigili del Conero” sono severi e attenti e non permettono alcuna infrazione!

spiaggia sassi neri sirolo
Spiaggia Sassi Neri – Photo Credit Gianluca Brizi

Per saperne di più 

Scopri anche le altre Spiagge del Conero

Scopri la Riviera del Conero

 

Ti potrebbe interessare...

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.