Rievocazioni storiche nelle Marche – La Guida

Un tuffo nella storia, la gioia di rivivere momenti passati dal profumo antico, cortei storici e personaggi dal fascino nascosto, gare e duelli, spettacoli medievali che fanno innamorare proprio tutti. Oggi ti voglio portare alla scoperta delle rievocazioni storiche che animano le Marche.

 

rievocazioni storiche nelle marche
Corteo per le vie di Tolentino

Calendario rievocazioni storiche nelle Marche

 

La prima domenica dopo Pasqua >> Palio della Rana >> Fermignano

Tra fine aprile e la prima metà di maggio >> Tolentino 815 >> Tolentino

La prima settimana di maggio >> Palio di San Floriano >> Jesi

La domenica successiva al 18 maggio >>  Corsa della Spada >> Camerino

Il giorno di Pentecoste >> Armata di Pentecoste “Sciò la Pica”>> Monterubbiano

Prima metà di giugno >> Palio dei Castelli – Corsa delle Torri >> San Severino

La settimana del 24 giugno >> Palio di San Giovanni >> Fabriano

A metà luglio (ogni 2 anni) >> Assedio al castello >> Gradara

Terzo weekend di luglio >>  Palio Castrum Cinguli >> Cingoli

Dalla terza alla quarta domenica di luglio >> Il Palio dei Terzieri >> Montecassiano

L’ultima settimana di luglio >> Palio dei Conti Oliva >> Piandimeleto

L’ultima settimana di luglio >> Feste Medievali >> Offagna

A fine Luglio >> Torneo del guaite  >> Visso  Ussita  Castelsantangelo sul Nera

Tra la fine di luglio e gli inizi di agosto  >>  Palio del duca Sponsalia  >> Acquaviva Picena

Mese di agosto >> Castrum Sarnani >> Sarnano

Ad inizio agosto >> La contesa de la ‘Nzegna >> Falerone

Ad inizio agosto >> Medioevo al Castello Pallotta >> Caldarola

Primo weekend di agosto >> I giorni di Azzolino >> Grottazzolina

La prima domenica di agosto >>  La Quintana >> Ascoli Piceno

La prima domenica di agosto >> Disfida del bracciale >> Treia

La prima domenica di agosto >> Contesa dello Stivale >> Filottrano

Prima metà di agosto >> Torneo Cavalleresco Castel Clementino >> Servigliano

Seconda domenica di agosto >> Contesa del Secchio >> Sant’Elpidio a Mare 

Dal 10 al 15 agosto >> Medievalia  >> San Ginesio

Dal 12 agosto al 15 agosto >> Caccia del Cinghiale >> Mondavio

A metà agosto >> Festa del Duca >> Urbino

A metà agosto >> Palio dell’Oca >> Cagli

A metà agosto >> Templaria >> Castignano

15 agosto >> Cavalcata dell’Assunta >> Fermo

16 agosto >> Serata medievale >> Cantiano

A fine agosto >> Processione delle Canestrelle >> Amandola

Prima domenica di settembre >> La contesa della Margutta >> Corridonia

Metà settembre >> Palio della Rocca >> Serra Sant’Abbondio

Di seguito trovi anche la lista ordinata per località delle manifestazioni con una breve descrizione dell’evento, le date e le informazioni turistiche.

rievocazioni storiche
L’armatura dei cavalieri

Acquaviva Picena 

Palio del Duca – Sponsalia

Sponsalia è la rievocazione storica tra Forasteria degli Acquaviva e Rainaldo dei Brunforte avvenuta nel 1234, riproposta ogni anno a Acquaviva Picena, tra la fine di luglio e gli inizi di agosto, con giochi, spettacoli, balletti medievali e banchetto nuziale, dentro le mura della maestosa Fortezza medievale.

Quando Tra la fine di luglio e gli inizi di agosto 

Sito della rievocazione storica Palio del duca Sponsalia

Informazioni turistiche Acquaviva Picena

Amandola

Processione delle Canestrelle

La rievocazione storica ricorda l’offerta del grano al Beato Antonio. Una processione con figuranti in costume della civiltà contadina attraversa le vie del borgo e si conclude nel Santuario del Beato Antonio dove la Giunta Comunale offre 64 libbre di cera al Beato Antonio e i contadini parte del grano raccolto in segno di gratitudine.

Quando A fine agosto

Sito della rievocazione storica  Processione delle Canestrelle

Informazioni turistiche Amandola

Ascoli Piceno

La Quintana

Il patrono Sant’Emidio viene festeggiato con feste e giochi e con un torneo cavalleresco fin dai tempi antichi. Dal 1955 la prima domenica di agosto Ascoli si colora di figuranti e i cavalieri si contendono il Palio. Da non perdere lo spettacolo dell’offerta dei ceri al patrono che avviene proprio davanti alla cattedrale.

Quando La prima domenica di agosto

Sito della rievocazione storica La Quintana

Informazioni turistiche Ascoli Piceno

Cagli

Palio dell’Oca

Il gioco dell’Oca è uno dei più semplici e antichi della storia e ogni anno si ripete come da tradizione questo evento che colora il paese. La festa è dedicata al Santo patrono della città, Geronzio.

Quando: A metà agosto

Pagina della rievocazione storica Palio dell’Oca

Informazioni turistiche Cagli

Caldarola

Medioevo al Castello Pallotta

Durante l’evento il castello Pallotta diventa  teatro di un salto nel passato. I cortili interni dell’antico Castrum Caldarola verranno invasi da figuranti in costume medievale, antichi mestieri ed esibizioni varie. Sfide con le armi di un tempo, laboratori per grandi e piccini e scene di vita medievale arricchiranno la festa.

Quando: Ad inizio agosto

Sito della rievocazione storica Medioevo al Castello Pallotta

Informazioni turistiche Caldarola

Camerino

Corsa della Spada

Sono i terzieri in cui è divisa la città di Camerino a contendersi il palio per 1300 metri dentro il centro storico del borgo.  La festa come da antica tradizione è legata a quella del patrono San Venanzio e anima le vie di Camerino per una settimana.

Quando: La domenica successiva al 18 maggio

Sito della rievocazione: Corsa della Spada

Informazioni turistiche Camerino

Cantiano

Serata medievale

Un nutrito gruppo di figuranti in costumi d’epoca, rappresentanti la Famiglia Gabrielli con alcuni nobili al seguito, sfileranno durante la manifestazione per rendere più affascinante il corteo storico.

Quando: 16 agosto

Pagina della rievocazione storica:Serata medievale

Informazioni turistiche Cantiano

Castignano 

Templaria

Templaria è uno spaccato di vita medievale con teatro, musica, mostre, convegni, ma anche banchetti, taverne con menù medievali, botteghe d’artigiani. Le vie del centro storico ripercorrono la storia dei Templari e ne riportano alla luce la storia.

Quando: A metà agosto

Sito della rievocazione: Templaria

Informazioni turistiche Castignano

Cingoli

Palio Castrum Cinguli

Danze, mestieri e giochi rendono Cingoli, il Balcone delle Marche, ancora più bello in occasione del Palio, quando i Terzieri si sfidano in diverse specialità tra cui la disfida del pallone con il bracciale, la corsa con i sacchi e quella con la botte, il tiro della fune e il taglio del tronco, colori e figuranti invadono i vicoli del borgo e rendono l’atmosfera particolarmente gioiosa.

Quando: Terzo weekend di luglio 

Sito della rievocazione Palio Castrum Cinguli

Informazioni turistiche Cingoli

Corridonia

La contesa della Margutta

La contesa è una gara equestre che si disputa fra le contrade cittadine e che è resa particolarmente colorata dal corteo in costume di circa 500 figuranti che sfila per le vie del paese.

Quando: Prima domenica di settembre

Sito della rievocazione La contesa della Margutta

Informazioni turistiche Corridonia

Fabriano

Palio di San Giovanni

E’ una gara di arti e mestieri, tra mastri fabbri e garzoni la sfida del maglio che si svolge tra i rappresentanti delle “Porte” della città. La  tradizione risale al ‘300 ed è collegata alla ricorrenza del patrono della città San Giovanni Battista.

Quando: La settimana del 24 giugno

Sito della rievocazione Palio di San Giovanni

Informazioni turistiche Fabriano

Falerone

La contesa de la ‘Nzegna 

La rievocazione ripercorrerà la storia del territorio a partire dai primi anni del Novecento e culminerà nell’ ultima serata quando le contrade scenderanno in piazza con i carri tradizionali. La Contesa della ‘Nzegna (il dialetto di “bandiera”) è una festa ma anche un momento per ricordare i tempi passati. Carri, sfilate con costumi d’epoca, veglie notturne dove i paesani simulano la vita quotidiana di un tempo arricchiscono l’evento.

Quando: Ad inizio agosto

Pagina della rievocazione storica La contesa de la ‘Nzegna 

Informazioni turistiche Falerone

Fermignano

Palio della Rana

La tradizionale corsa delle rane in carriola, un gioco davvero originale che oggi anno vede sfidarsi le sette contrade cittadine, preceduta dal corteo ducale.

Quando: La prima domenica dopo Pasqua

Sito della rievocazione Palio della Rana

Informazioni turistiche Fermignano

Fermo

Cavalcata dell’Assunta

A Fermo sono le contrade a lottare per la conquista del palio in una appassionante corsa al galoppo lungo la via del mare. Festa in onore della patrona Maria Assunta in cielo abbellita dallo storico corteo della Cavalcata.

Quando: 15 agosto

Sito della rievocazione Cavalcata dell’Assunta

Informazioni turistiche Fermo

Filottrano

Contesa dello Stivale

Dagli scontri tra Filottrano e Osimo risalenti alla metà del XV sec. e da uno stivale perduto da un osimano durante l’assalto nasce questa storica rievocazione, una corsa per contendersi lo stivale.

Quando: La prima domenica di agosto

Sito della rievocazione Contesa dello Stivale

Informazioni turistiche Filottrano

Gradara

Assedio al castello

Nell’ anno 1446 il castello di Gradara subiva un terribile assalto messo in atto dai potenti eserciti degli Sforza e dei Montefeltro. Dopo lunghi giorni di lotte cruente sotto le mura di cinta i nemici dovettero però arrendersi al coraggio e all’ostinazione dei gradaresi. Rievocando la vittoriosa ed eroica resistenza della roccaforte malatestiana, Gradara ricorda questa battaglia, con scontri e duelli in grado di far rivivere quei concitati momenti. Spettacoli, animazioni, allestimenti storici rendono ancora più coinvolgente ed emozionante questo incredibile viaggio nel tempo che culmina in uno straordinario cinespettacolo seguito da giochi pirotecnici.

Quando: ogni 2 anni a metà luglio

Sito della rievocazione storica Assedio al castello

Informazioni turistiche Gradara

Grottazolina

I giorni di Azzolino

Una rievocazione storica del 1200 nel borgo di Grottazzolina, antico castello Estense, incentrata sulla figura storica di Azzo VII. La manifestazione è arricchita da cene, spettacoli, botteghe di antichi mestieri, tornei di arco storico e, unica, la giostra medioevale con mazza ferrata.

Quando: primo weekend di agosto

Sito della rievocazione I giorni di Azzolino

Informazioni turistiche Grottazzolina

Jesi

Palio di San Floriano

In onore del Patrono San Floriano Jesi si colora e i quartieri si sfidano per conquistare il palio tramite alcune gare, tra le quali la giostra equestre dell’anello e la gara della balestra.

Quando: la prima settimana di maggio

Sito della rievocazione Palio di San Floriano

Informazioni turistiche Jesi

Mogliano

Mogliano 1744

Una rievocazione storica che illustra il Settecento, un secolo che dietro una facciata di frivolezza racchiude fermenti filosofici e spirituali e che rappresenta uno dei periodi più interessanti della storia.
L’atmosfera di un tempo viene rivissuto ogni anno nel Centro Storico dando vita ad un vero spaccato di vita settecentesca con taverne d’epoca, antichi mestieri, artisti di strada e balli popolari.

Quando: prima settimana di luglio

Sito della rievocazione Mogliano 1744

Informazioni turistiche Mogliano

Mondavio

Caccia del Cinghiale

Nella rievocazione si ricorda l’arrivo a Mondavio di Giovanni della Rovere e dei Dignitari del Duca di Urbino per la presa di possesso del Vicariato, dono del Papa Sisto IV, in occasione delle nozze con Giovanna Feltria figlia di Federico da Montefeltro. Banchetti, giochi e cortei storici oltre ad uno spettacolo pirotecnico fanno da cornice a questa festa.

Quando: dal 12 agosto al 15 agosto

Sito della rievocazione Caccia del Cinghiale

Informazioni turistiche Mondavio

Montecassiano

Il Palio dei Terzieri

Il Palio dei Terzieri deriva dal nome degli antichi borghi (o terzieri) nei quali era suddivisa Montecassiano durante il Medioevo.

Quando: Dalla terza alla quarta domenica di luglio

Pagina della rievocazione Il Palio dei Terzieri

Informazioni turistiche Montecassiano

Monterubbiano

Armata di Pentecoste “Sciò la Pica”

Nel giorno di Pentecoste è la perpetuazione del rito del Ver Sacrum, la Primavera Sacra, quando, giovani sabini, costretti a lasciare la propria terra per voto agli Dei, arrivarono in questa parte dell’italia centrale seguendo il volo di un picchio. La manifestazione culmina in una gara, la giostra dell’anello, che si disputa tra i cavalieri delle Corporazioni.

Quando: il giorno di Pentecoste (il cinquantesimo giorno dopo il sabato di Pasqua)

Sito della rievocazione Armata di Pentecoste “Sciò la Pica”

Informazioni turistiche Monterubbiano

Offagna

Feste Medievali

La contesa della Crescia, disfida in armi fra i rioni di uno dei borghi più belli d’Italia, è una manifestazione culturale di grande richiamo. Il paese è abbellito da mostre, taverne, spettacoli, rassegne. Un tema conduttore viene scelto ogni anno dall’Accademia della Crescia, attorno a questo ruotano tutte le feste che si concludono con la cerimonia d’investitura dei nuovi Cavalieri della Contesa.

Quando: L’ultima settimana di luglio

Sito della rievocazione Feste Medievali

Informazioni turistiche Offagna

Piandimeleto

Palio dei Conti Oliva

Ogni anno a Piandimeleto si rievoca il rituale della nobile famiglia Oliva che era solita festeggiare i gloriosi cavalieri reduci da valorose battaglie con banchetti, spettacoli e gare.

Quando: L’ultima settimana di luglio

Sito della rievocazione Palio dei Conti Oliva

Informazioni turistiche Piandimeleto

San Ginesio

Medievalia 

La Battaglia della Fornarina apre la rievocazione e gli scontri del 30 novembre 1377. Sono quattro le contrade che ogni anno si contendono la vittoria sfidandosi in cinque antiche gare (tiro con la balestra, tiro con l’arco,  la corsa, la spada e la giostra dell’anello).

Quando: dal 10 al 15 agosto

Sito della rievocazione Medievalia 

Informazioni turistiche San Ginesio

San Severino

Palio dei Castelli – Corsa delle Torri

In onore al patrono San Severino una settimana di festeggiamenti e gare arricchiscono il calendario della rievocazione. Nella manifestazione si rievoca il corteo storico che accompagna fino al vecchio castello il reliquiario del Patrono, per l’offerta dei ceri.

Quando: Prima metà di giugno

Sito della rievocazione Palio dei Castelli – Corsa delle Torri

Informazioni turistiche San Severino

Sant’Elpidio a Mare 

Contesa del Secchio

È la prima rievocazione storica nata nelle Marche ed ha una tradizione che dura dal 1953. La manifestazione rievoca una tradizione secondo cui nel tardo medioevo il Consiglio dei Priori decise di indire una gara fra le quattro Contrade per stabilire chi dovesse avere prelazione per attingere acqua al pozzo del Comune, ponendo fine alla gazzarra quotidiana fra le comari. 800 figuranti animano un sontuoso corteo mentre i giovani delle contrade si contendono la vittoria al gioco del pozzo. La terza settimana di luglio Sant’Elpidio a Mare si trasforma: con i tre giorni de La Città Medioevo tutto il centro storico torna al passato con scene ed aspetti di vita quotidiana, animazioni, spettacoli.

Quando: Seconda domenica di agosto 

Pagina della rievocazione Contesa del Secchio

Informazioni turistiche Sant’Elpidio a Mare 

Sarnano

Castrum Sarnani

La rievocazione storica riporta il borgo al suo fascino originario attraverso la cultura, i sapori e le emozioni che hanno caratterizzato l’epoca medievale. Il centro storico si veste a festa e i figuranti, giullari, ballerini, dame e cavalieri, colorano le vie del paese.

Quando: Mese di agosto

Sito della rievocazione Castrum Sarnani 

Informazioni turistiche Sarnano

Serra Sant’Abbondio

Palio della Rocca

In occasione del Palio della Rocca si festeggerà Sant’Abbondio, il patrono della città.
La manifestazione storica rievoca il passato di Serra Sant’Abbondio attraverso l’edificazione da parte dell’architetto militare Francesco di Giorgio Martini della rocca di Sant’Habundi. Durante il palio si sfidano gli abitanti del castello di Sant’Habundi e quelli dei castelli vicini allora esistenti con la corsa delle oche.

Quando: Metà settembre

Sito della rievocazione Palio della Rocca

Informazioni turistiche Serra Sant’Abbondio

Servigliano

Torneo Cavalleresco Castel Clementino 

La manifestazione rievoca la cessione nel 1450 da parte dell’Abate di Farfa alla comunità di Servigliano della Piana di San Gualtiero. Figuranti in costumi d’epoca, sbandieratori e la giostra dell’anello animano il Torneo Cavalleresco di Castel Clementino.

Quando: Prima metà di agosto

Sito della rievocazione Torneo Cavalleresco Castel Clementino 

Informazioni turistiche Servigliano

Tolentino

Tolentino 815

Fanno da cornice alla manifestazione l’antico castello della Rancia e il centro storico di Tolentino. Viene rievocata la battaglia di Tolentino combattuta fra il 2 ed il 3 maggio 1815 fra l’esercito di Gioacchino Murat, re di Napoli, e le truppe austriache del barone Federico Bianchi. Combattimenti, accampamenti, eventi militari dell’epoca napoleonica animano l’evento.

Quando: Tra fine aprile e la prima metà di maggio

Sito della rievocazione Tolentino 815

Informazioni turistiche Tolentino

Treia

Disfida del bracciale

I quartieri della città scelgono i giocatori che imbracciano il classico manicotto e si sfidano per contendersi la vittoria. Treia, uno dei borghi più belli dell’Italia, fa da cornice a questa manifestazione che attira ogni anno tantissimi visitatori.

Quando La prima domenica di agosto

Sito della rievocazione Disfida del bracciale

Informazioni turistiche Treia

Urbino

Festa del Duca 

Quando: A metà agosto

La festa del Duca rende onore a Federico di Montefeltro che fece di Urbino una culla d’arte nel Rinascimento. Per la manifestazione vengono rievocate atmosfere rinascimentali che animano i palazzi, i vicoli tortuosi e le suggestive piazzette.

Quando A metà agosto

Sito della rievocazione Festa del Duca

Informazioni turistiche Urbino

Visso  Ussita  Castelsantangelo sul Nera

Torneo del guaite

Più paesi sono coinvolti in questa rievocazione storica, un torneo di giochi a squadre, campionati di tiro con l’arco e spettacoli musicali, oltre a tanti colori e sfilate.

Quando: A fine Luglio

Sito della rievocazione storica Torneo del guaite 

Informazioni turistiche Visso  Ussita  Castelsantangelo sul Nera

Ti è piaciuta questa carrellata di eventi tutti da scoprire? Se ne ho dimenticato qualcuno non esitare ad indicarmelo e mi raccomando seguimi anche su Facebook!

Per ulteriori informazioni

Visita il sito del Turismo Marche

Visita il sito delle Rievocazioni Storiche nelle Marche

 

Ti potrebbe interessare...

2 Commenti

  1. clibi dice

    Quante informazioni interessanti, grazie 🙂

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.