Travel Dream 2016 … di una mamma!

di viaggiesorrisi

Ecco una lista che già a scriverla mi fa sorridere il cuore e mi fa volare con la fantasia in ognuno di questi luoghi. Dopo averne lette tante dei miei colleghi e amici TRAVEL BLOGGER eccomi qua con computer e mouse (una volta era carta e penna) pronta a stilare anche la mia lista della spesa dei viaggi.

MAMMA di due bambini di cui un puffetto di quasi 3 anni, Samuele, che è impossibile tenere fermo di più qualche secondo, della serie una ne pensa 100 ne fa, e di una piccola principessina di 3 mesi, Martina, che ogni 2 ore o poco più reclama il suo pasto tutto made in me, ho pensato a dei travel dream tutti misura di bambino.

100_0095-2.jpg

Di fatto la mia vita in questo momento speciale, visto che tutti i giorni non devo recarmi in ufficio, ruota tutta intorno a loro. Mi alzo con gioia e amore, termino la giornata spesso con fatica ma  con la dolcezza del loro sorriso e con la meraviglia di vedere addormentarsi due BAMBINI FELICI!

La vita da mamma mi piace molto, ma io come Samuele non riesco mica a stare ferma o rinchiusa dentro casa, devo andare, conoscere, evadere anche a pochi passi da CASA, ma devo camminare in qualche modo per le strade di questo meraviglioso mondo!

#1 – Portonovo e il Fortino Napoleonico

E’ un piccolo sogno legato ad un luogo che mi ha sempre affascinato tanto. Portonovo e  il suo FORTINO NAPOLEONICO adagiato a pochi metri dalla spiaggia di bianchi ciottoli. Uno spettacolo che solo a guardarlo da fuori mi emoziona, immagino che incanto potrebbe essere trascorrere qualche giorno nell’antica fortezza.

 

#2 – Numana e il Centro Vacanze De Angelis

Ci siamo stati lo scorso anno e siamo stati così bene e te lo abbiamo raccontato qua 10 cose da non perdere a Numana.

Un villaggio ideale per le famiglie con bambini piccini, bello, animato e a due passi dal mare e dalle bellissime spiagge di NUMANA e SIROLO cosa chiedere di più?

spiaggia centro vacanze

#3 – Il Torneo Bcc in Abruzzo

Da calciatrice a tempo pieno (si fa per dire…) a mamma a tempo pieno ce n’è di differenza…eccome! Mi rimane un appuntamento all’anno, unico e imperdibile dove rivedo tantissime persone amiche, dove mi sento per qualche giorno protagonista insieme alle mie colleghe, dove ritrovo la bambina che c’è in me sorridendo e correndo dietro ad un pallone.

Quest’anno l’appuntamento è in Abruzzo a Lanciano e io già non vedo l’ora di partire per un viaggio che ravviva anima e corpo.

#4 – Un luogo da favola tra boschi e animali in Toscana 

Un luogo immerso nel verde dove il giorno è possibile perdersi nei boschi, rilassarsi nella piscina con vista incantevole e la sera sedersi all’aperto e cenare vicino a qualche animale selvatico che fa capolino. Ci siamo stati da sposini e mi piacerebbe tornarci ora con pargoli al seguito per far ammirare anche a loro la bellezza della natura. Spero di poter tornare presto a Sansepolcro all’agriturismo LA CONCA e vivere dei giorni di riposo e pace assoluta.

P1040732-2.jpg

#5 – Un giorno allo Juventus Stadium

Per una juventina come me lo JUVENTUS STADIUM è una tappa d’obbligo, almeno una volta nella vita. Non sarà semplice convincere mio marito, romanista sfegatato, ma spero di riuscirci anche perché visto che hanno il servizio di BABY PARKING all’interno dello stadio e una sorveglianza super organizzata non dovrebbe essere un problema andarci con i bimbi.

#6 – Una crociera

Ho scoperto da poco che i bambini sotto i 6 mesi non possono essere imbarcati su una nave da crociera, allora ho pensato dobbiamo aspettare ancora un po’ mia cara Martina, ma tra 3 mesi più o meno potremo partire e fare questa nuova esperienza.

In realtà io sono già salita in una nave da crociera,  il viaggio è durato appena qualche ora ma ha riempito i miei occhi di meraviglia e stupore (Crociera suoi fiordi norvegesi da Flam a Voss…la racconto qua ospite di TURISTI PER CASO insieme al mio stupendo viaggio in Norvegia EMOZIONI A FIOR DI PELLE)…

fiordi norvegia

#7 – Il Trentino

I monti, una malga e un trenino rosso, tanti dei miei sogni più belli hanno questi 3 soggetti, non a caso erano tutti nei miei #10viaggidafareconbambiniprimachediventinograndi.

#8 – La Sardegna

Con un volo di appena 30 minuti, tanto per far iniziare in maniera soft l’esperienza aerea ai piccini, da casa nostra si arriva in Sardegna e dopo aver visto quel mare perché dovrei sognare le Maldive?

100_0537.jpg

#9 – La spiaggia di velluto

E’ la nostra spiaggia, quella nella vicina Senigallia, che d’estate è vivace allegra e frizzantina. Anziché fare la spola con secchielli, palette, ombrelli e ombrelloni, mi piacerebbe potermi fermare qualche giorno in modo da godermi tutta la giornata, veder sorgere il sole e calare dolcemente la sera…sono così belli i tramonti al mare che ogni volta me ne innamoro.

#10 – I borghi più belli d’Italia

Siccome il “raggio d’azione” di queste vacanze è piuttosto ridotto, non ho voluto pormi dei limiti, (se lo faccio ora che sono a riposo da lavoro…) e ho scritto i borghi più belli d’Italia, mi attraggono tutti da più piccoli ai più grandi, dai più conosciuti ai meno noti, mi piacerebbe poterli raccontare ad uno ad uno così come ho fatto per :

montefabbriQuesti sono i miei travel dream, spero alla fine di quest’anno di poter riguardare la mia lista dei desideri e dire…ce l’ho …ce l’ho… ce l’ho…così come da piccina facevo con le figurine!

Un sorriso e buon anno e buon viaggio anche a te!

 

Potrebbe interessarti