La spiaggia della Scalaccia di Ancona

La Spiaggia della Scalaccia è un piccolo paradiso, un luogo misterioso, poco conosciuto e ricco di fascino. Si trova nella meravigliosa Riviera del Conero e precisamente a Pietralacroce, Ancona.

Come raggiungere la Spiaggia della Scalaccia

Per arrivare in questo luogo devi lasciare l’auto nei pressi dell’Osteria del Baffo a Pietralacroce dove magari al ritorno puoi fermarti per degustare i deliziosi moscioli. Non so darti un giudizio sul locale perché non mi sono ancora mai fermata a mangiare qui.

Moscioli selvatici di Portonovo

Il sentiero parte proprio nei pressi del ristorante e poco più avanti troverai un cartello, da lì inizia il sentiero. In mezz’ora circa sarai alla Baia Scalaccia.

La prima parte del sentiero attraversa una rigogliosa vegetazione e proprio qui ho avuto il piacere di incontrare un simpatico scoiattolo, nel Parco del Conero infatti ve ne sono davvero tanti. Lungo il percorso appaiono come per magia degli scorci panoramici meravigliosi che anticipano la bellezza della Baia.

L’ultimo tratto del sentiero è più impegnativo e si presenta con delle scalette a picco sul mare, bisogna quindi prestare particolare attenzione, questo tratto non è particolarmente indicato a chi soffre di vertigini.

Se percorrete il sentiero con bambini seguiteli con la massima attenzione.

Indicazioni per sentiero Spiaggia Scalaccia

Inizio del Sentiero nei presso dell’Osteria del Baffo di Pietralacroce, Via Monte S. Venanzio, 2 60129 Ancona AN

Da percorrere con scarpe comode e adatte, meglio se da trekking per evitare di scivolare.

Consigliate poi le scarpette per gli scogli per fare eventualmente il bagno.

Tempo di percorrenza circa 30/40 minuti.

Non c’è la possibilità di piantare l’ombrellone quindi ti consiglio di attrezzarti almeno con un copricapo.

Attenzione! La baia è selvaggia, non troverai quindi servizi igienici, bar e naturalmente neanche stabilimenti.

Troverai invece le caratteristiche e colorate grotte di Ancona.

La Spiaggia della Scalaccia

Non ti aspettare la tipica spiaggia, quella della Scalaccia è formata da rocce levigate dal mare dove potrai fermarti a prendere il sole. Luogo adatto per chi ama fare delle immersioni e per chi ama l’avventura.

Possibile fare il bagno e anche dei tuffi facendo però sempre particolare attenzione.

Nel pomeriggio arriva presto l’ombra quindi se siete amanti della tintarella andate la mattina.

Dalla Baia potrai intravedere l’Ascensore del Passetto, oggi noto e rinomato ristorante panoramico dove ti consiglio di fermarti per ammirare il panorama e degustare deliziosi e raffinati piatti. Esperienza che ho fatto personalmente e che consiglio a tutti!

dove mangiare ad ancona ristorante l'ascensore

 

ristorante ascensore ancona

Cosa fare nei dintorni

Vale la pena fare una passeggiata al Forte di Altavilla che si trova a pochi minuti dalla spiaggia.

forte altavilla ancona

Visitare Ancona la città dorica

ancona cosa vedere duomo di san ciriaco
Il Duomo di San Ciriaco di Ancona – Photo di Carlo Bertini

Visitare la Riviera del Conero

spiaggia sassi neri sirolo
Spiaggia Sassi Neri – Photo Credit Gianluca Brizi

Passare un pomeriggio nella Baia di Portonovo 

portonovo moscioli
La Baia di Portonovo

 

Se ti è piaciuto l’articolo e l’hai trovato utile condividilo con i tuoi amici e passa a trovarmi più spesso. Se metti un like alla mia pagina Facebook  e ti iscrivi alla newsletter  ti porterò con noi a spasso per le Marche e per il Mondo! Segui le avventure di Viaggi e Sorrisi anche su Instagram!

Per saperne di più

Scopri le spiagge più belle del Conero

10 cose da non perdere nelle Marche

 

Pubblicato il 25 Agosto 2020

Ti potrebbe interessare...

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.