Mam, un museo a cielo aperto – San Benedetto del Tronto (Ap)

San Benedetto del Tronto è la capitale della Riviera delle Palme ed è uno di quei luoghi che non ti stanchi mai di vivere. Ogni volta che arrivo qui una dolce brezza marina mi accarezza il viso…così come i ricordi che nella mente viaggiano e mi riportano indietro nel tempo regalandomi immense emozioni.

Oggi ti voglio raccontare di una passeggiata davvero gradevole che con il sole e mano nella mano con chi porti nel cuore diventa ancora più speciale.

mam lungomare sud

La storia del MAM

Il MAM (Museo d’Arte sul Mare) è un museo permanente all’aperto inaugurato nel 2012 che anima con la sua bellezza tutto il molo sud di San Benedetto del Tronto.

mam san benedetto ascoli piceno

Sono presenti opere scultoree e pittoriche (quasi 150 in totale) realizzate durante le passate edizioni del simposio internazionale “Scultura e Pittura Viva” da artisti provenienti da ogni parte del mondo oltre ad altre  sculture realizzate da Mario Lupo, Marcello Sgattoni, Genti Tavanxhiu e Giuseppe Straccia.

Merita una menzione particolare l’opera del maestro Mario Lupo, realizzata nel 1986, un bronzo di circa otto metri dedicato al gabbiano Jonathan Livingston, romanzo che io adoro!

“Qualunque cosa tu faccia non pensare mai a cosa diranno gli altri, segui solo te stesso, perché solo tu nel tuo piccolo sai cosa è bene e cosa è male, ognuno ha un proprio punto di vista, non dimenticarlo mai, impara a distinguerti, a uscire dalla massa, non permettere mai a nessuno di catalogarti come “clone di qualcun altro”, sei speciale…” 

                                                                                                                                                     Richard Bach

mam san benedetto ap

Sembra proprio che questa opera sia stata realizzata per darci una spinta, per innalzarci e volare più in alto per guardare sempre più lontano e conquistare la libertà con forza ed impegno andando anche contro la logica del gruppo.

Da ammirare anche l’opera monumentale in travertino realizzata nel 2006 da Genti Tavanxhiu e dedicata a Monsignor Francesco Sciocchetti (1863-1946), “Il curato dei pescatori”. L’opera, alta quasi otto metri, rappresenta una barca a vela realizzata in candido travertino ascolano che, di notte, sembra un’ala d’alabastro.

Fermatevi anche a pregare davanti alla “Madonna sugli scogli” rivolta verso un originale presepe immerso ma visibile nell’acqua del mare e realizzato dallo scultore Giuseppe Straccia.

Un ultimo tratto del Museo lungo circa 400 metri è invece dedicato alla pittura murale ed ospita meravigliosi murales  realizzati da wall painters italiani e stranieri.

murales san benedetto del tronto mam

Come raggiungere il MAM

Il Mam si trova a San Benedetto proprio sul lungomare Sud e troverai l’ingresso proprio a pochi passi dal ristorante il Molo Sud, in questa zona trovi anche un parcheggio gratuito.

Informazioni Utili

Il Museo d’Arte sul Mare di San Benedetto del Tronto è unico nel suo genere sia per la bellezza del suo ambiente marino che per la sua lunghezza di oltre un chilometro.

Indirizzo : Molo Sud

Per informazioni

Email : musei@comunesbt.it   piernicola.cocchiaro@gmail.com

Sito web : www.mamsbt.it

L’ingresso è gratuito e naturalmente è sempre aperto!

mam san benedetto

Per saperne di più

Scopri altri luoghi insoliti delle Marche

Scopri altri musei delle Marche 

Ti potrebbe interessare...

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.