Il maestoso arco di Fondarca – Cagli (Pu)

L'arco di Fondarca è l'anfiteatro naturale più bello delle Marche.

di Marta Mancini
arco di fondarca

Oggi ti porto alla scoperta dell’anfiteatro naturale più bello delle Marche, l’Arco di Fondarca. A Peia, un piccolo borgo in provincia di Pesaro e Urbino che si trova alle pendici del Monte Nerone, potrai ammirare questo affascinante arco naturale.

antiteatro naturale arco di fondarca

Come raggiungere l’arco di Fondarca

Per arrivare al paesino di Peia si percorre una stradina stretta che sale da Pianello fino a Peia. Una volta arrivati al paesino si parcheggia. L’inizio del sentiero è sulla destra, proprio vicino alla fonte, si sale e si seguono le indicazioni. Il sentiero è il     n. 20, sentiero che consiglio di percorrere con scarpe da trekking per evitare cadute. Lungo il percorso potrai ammirare il paesino dall’alto e tutto il paesaggio circostante, gran parte del sentiero è all’interno di un bosco. In alcuni tratti se viaggiate con bambini a bordo è necessario fare particolare attenzione.

fondarca arrampicate

Dettagli del sentiero

Tempo di percorrenza: 20 minuti solo andata
Lunghezza: 0,5 km
Difficoltà: media

Questo sentiero è un luogo speciale e va preservato. Attraversalo in maniera responsabile, non lasciare rifiuti e non raccogliere fiori, mi raccomando!

paesino di peia

Consigliate scarpe da trekking per evitare cadute soprattutto nell’ultimo tratto dove la salita è più ripida e la strada ghiaiosa. Non sono presenti punti d’acqua se non all’inizio del sentiero.

Sentiero non accessibile con passeggino e sedia a rotelle.

fondarca cielo e arco

L’arco di Fondarca

Ma come si è formato questo meraviglioso anfiteatro che possiamo ammirare oggi?

Il territorio circostante l’arco è pieno di caverne, grotte e spaccature formatesi grazie a fenomeni naturali. L’arco di Fondarca era, un tempo, una caverna. Il soffitto della caverna è crollato e quello che possiamo ammirare oggi è una parete residua della stessa.

arco di fondarca a cagli

Proprio prima di arrivare all’arco si può osservare ad un certo punto la Grotta delle Nottole dove ancora oggi vivono tritoni e salamandre. Studi effettuati e ricerche universitarie hanno inoltre rilevato che la frotta

 

Curiosità Arco di Fondarca e Grotta delle Nottole

Grotta delle Nottole

Diversi studi sono stati portati avanti all’interno della “Grotta delle Nottole” che si trova nei pressi dell’arco di Fondarca. Gli studi hanno rivelato degli insediamenti risalenti all’età del Bronzo. Gli archeologi affermano che la grotta veniva utilizzata come punto di ritrovo dalla comunità.

Arrampicata Arco di Fondarca

La zona di Fondarca è molto conosciuta tra appassionati di trekking, speleologi, naturalisti e amanti della natura ma è anche considerata una Palestra di Arrampicata”.

fondarca arco

Concerti Arco di Fondarca

L’ anfiteatro naturale di Fondarca ospita periodicamente anche dei concerti, immagina lo spettacolo dell’ambiente naturale che abbraccia la melodia della musica, il risultato credo sia davvero eccezionale!

arco di fondarca cagli

Cosa vedere nei dintorni dell’arco di Fondarca

Nei dintorni dell’Arco di Fondarca meritano una visita:

gola di burano cagli

  • Piobbico

frontone panorama

Suggestivo scatto della Gola del Furlo

Suggestivo scatto della Gola del Furlo – Photo Credit Giuliano Betti

Altri sentieri da percorrere nella zona

Altri sentieri che ti consiglio di percorrere nella zona sono:

fosso dell'eremo piobbico

Se ti è piaciuto l’articolo e l’hai trovato utile condividilo con i tuoi amici e passa a trovarmi più spesso. Se metti un like alla mia pagina Facebook  e ti iscrivi alla newsletter  ti porterò con noi a spasso per le Marche e per il Mondo! Segui le nostre avventure anche su Instagram!

arco di fondarca a cagli

Per saperne di più 

Leggi altri interessanti itinerari nei dintorni di Pesaro Urbino 

Scopri 10 cose da vedere nelle Marche 

 

Potrebbe interessarti