5 cose da non perdere a Sirolo – La perla dell’Adriatico

Sirolo è un castello medioevale a picco sul mare (125 metri slm) e si trova in provincia di Ancona, nella meravigliosa Riviera del Conero. Il borgo contiene l’essenza della Riviera con i suoi panorami, profumi ed il suo mare così stupendo da essere bandiera blu dal 1994, unica in tutta Europa a detenere questo primato.

E non sarà mica un caso se il giornale britannico The Guardian ha inserito la meta tra quelle europee consigliate…Sirolo è meravigliosa!

 

Ecco cosa fare e vedere a Sirolo…

Vista panoramica della Riviera del Conero da un sentiero di Sirolo
La meravigliosa Riviera del Conero

 

#1 – Passeggia tra i vicoli e fermati in un ristorantino per degustare specialità locali

Affascinante perdersi tra i vicoli di Sirolo e affacciarsi qua e la per scoprire la meraviglia del mare circostante. Sirolo è davvero un gioiellino con i suoi colori e i suoi angoli fioriti. Elegante e accogliente, è chiamato anche la”Perla dell’Adriatico”. Adagiato tra il verde della natura e l’azzurro del mare questo borgo medioevale è davvero tutto da scoprire e da vivere.  Invito tutti gli appassionati di archeologia a spingersi fino alla zona dove è sita la Necropoli Picena più grande delle Marche, l’area si trova in località Pini tra Numana e Sirolo.

Per entrare invece nel cuore di Sirolo non dovrai far altro che sederti in uno dei ristorantini tipici e degustare alcune delle specialità locali che ti faranno apprezzare ancora di più questo luogo.

Il corbezzolo del Conero
Il corbezzolo del Conero

E allora ti chiederai… Cosa mangiare?

Le specialità sono davvero tante e l’esperienza gastronomica marchigiana offre davvero sapori e odori unici.

Ci troviamo nella patria del brodetto, la zuppa di pesce ottenuta con tante varietà diverse di pesci, molluschi e crostacei e dei moscioli selvatici di Portonovo (presidio Slow Food), dello Stoccafisso all’anconetana, ma anche dei Vincisgrassi (simili alle lasagne ma “molto più” speciali) e del ciauscolo (la nutella dei Marchigiani), un salame spalmabile davvero gustoso. E per i vegani? Da non perdere i “paccasassi” o finocchi marini, un’erba spontanea che cresce tra le rocce e gli scogli  che viene condita con aglio, aceto, limone.

Il tutto da accompagnare con un buon Verdicchio o un Rosso Conero e alla fine dell tua cenetta sarai ubriaco di felicità.

Naturalmente ti ho dato solo l’idea di alcune delle tante delizie da gustare nelle Marche, terra davvero ricca di materie prime uniche che rendono la tavola un incontro gustoso e speciale, un tripudio di sapori e adori che entrano nel cuore!

Sei vuoi farti venire l’acquolina in bocca dai un’occhiata alle ricette de la Vergara, piatti tipici che non passano mai di moda!

I moscioli selvatici di Portonovo
I moscioli selvatici di Portonovo

 

#2 – Goditi la brezza marina con tante attività all’aria aperta per grandi e piccini

Per chi viaggia con bimbi a bordo come me è importante dedicare spazio e tempo anche al divertimento dei propri puffetti, ecco perché quando trovo un parco come quello di Sirolo mi si illuminano gli occhi e non ti dico quanto sono contenti i bambini.

Parco della Repubblica Sirolo
Per la gioia dei bimbi…ma anche dei grandi!

Tanti giochi, tanto spazio e il privilegio di avere degli scorci panoramici davvero mozzafiato, un unico problema…i bambini non vorranno più venir via!

Parco della Repubblica Sirolo
Parco della Repubblica Sirolo -Puffetti in rete!

Ps: Proprio da questo Parco, chiamato il Parco della Repubblica, parte il sentiero per raggiungere la Spiaggia di San Michele e quella dei Sassi Neri!

Parco della Repubblica
Passeggiando con la mia Principessa – Parco della Repubblica Sirolo

E se si vuole provare a diventare un campione dello sport più elegante e rilassante del mondo a Sirolo trovate un campo di golf a 18 buche, credo sia uno dei pochi se non l’unico così grande del centro Italia.

Per gli amanti dello snorkeling la Riviera del Conero è davvero il luogo ideale, così come per le immersioni, il windsurf e la vela.

Sentiero Spiaggia Sassi neri Sirolo
Pura meraviglia….

Per chi invece ama l’avventura può provare ad immergersi nel verde della macchia mediterranea trovando nel Parco del Monte Conero tanti percorsi trekking e mountain bike tutti da scoprire, uno più bello dell’altro.

Per saperne di più leggi anche I sentieri del Conero

Badia romanica di San Pietro - Sirolo
Badia romanica di San Pietro – A pochi km da Sirolo sale verso il Monte Conero

 

#3 – Tuffati dove l’acqua è più blu

Se vai a Sirolo oltre che dai panorami, dal borgo e dalle delizie tipiche sarai attratto da un mare che mantiene il primato di Bandiera Blu ormai da più di 20 anni, insomma la qualità è assicurata!

Da Sirolo è possibile arrivare in alcune spiaggette scendendo per stradine e sentieri che attraversano il Parco del Conero. La più facile da raggiungere e forse anche per questo la più amata dalle famiglie è la spiaggia Urbani, una baia dove troverai anche dei ristorantini dove mangiare accarezzato dalla brezza marina.

Spiaggia Urbani - Sirolo
Spiaggia Urbani – Sirolo

Se poi sei curioso di scoprire altre due spiagge di Sirolo non devi far altro che fare una bella passeggiata sul bagnasciuga direzione Nord!

Incontrerai le spiagge di San Michele prima e Sassi Neri poi, una più bella dell’altra! Se invece vuoi conoscere una delle spiagge più belle d’Italia…fai un salto al punto 4 delle cose da non perdere a Sirolo!

Spiaggia San Michele - Sirolo
Spiaggia San Michele – Sirolo

 

#4 – Visita la meravigliosa Spiaggia delle Due Sorelle

Difficile descrivere la bellezza di questo angolo di paradiso, molto più facile innamorarsene perdutamente. Se vuoi assaporare tutto il suo fascino ti consiglio di non visitarla ad Agosto o comunque in alta stagione, il rischio affollamento toglie un pochino della sua magia…

Un mare cristallino, la meraviglia di due faraglioni bianchi e ti ritroverai  in una spiaggia incontaminata circondata da rocce e da una natura selvaggia! Un luogo di una bellezza superlativa!

E’ possibile arrivarci via mare o percorrendo il sentiero chiamato il Passo del Lupo (in realtà vietato da un’ordinanza) ma che viene percorso ogni giorno da diversi escursionisti.

Per sapere tutto, ma proprio tutto su questa spiaggia leggi anche -> la spiaggia delle Due Sorelle 

Spiaggia Due Sorelle - Sirolo
Spiaggia Due Sorelle – Sirolo

#5 – Fermati a contemplare il mare dalla piazza di Sirolo

 

Sirolo come detto è un borgo a picco sul mare, caratteristico e affascinante anche per la sua piazza terrazzata, un vero e proprio balcone sul mare. Il suo affaccio sul mare e i suoi panorami sono così stupendi che potrei restare ore ed ore seduta ad ammirarli senza mai annoiarmi.

Incantevole panorama da Sirolo
Incantevole panorama da Sirolo

La sera diventa luogo di incontro, di passeggio e di chiacchiere tra amici, piacevole sorseggiare un drink o gustare un bel gelato attendendo che arrivi la notte.

Consigliata anche una passeggiata fino a Numana, la Signora del Conero, un altro borgo davvero speciale, dove potrai godere di altri scorci meravigliosi.

Sentiero Spiaggia Sassi neri Sirolo
Panorama dal sentiero che porta alla Spiaggia Sassi Neri Sirolo

 

Eventi

Per scoprire tutti gli eventi da non perdere a Sirolo ti consiglio di tenere sempre a portata di mano questo link, Eventi Riviera del Conero.

Sirolo - Teatro Cortesi
Teatro Cortesi

Inoltre, se hai modo e sei fortunato, ti consiglio di assistere ad uno spettacolo nel palcoscenico naturale di Sirolo, il Teatro delle Cave. Questo teatro è la prova che cultura e natura possono andare a braccetto, la cornice della vecchie cave è davvero suggestiva. Potrai quindi goderti lo spettacolo di un grande artista ammirando sopra di te anche un cielo di stelle. Mi raccomando, non dimenticarti un bel maglioncino che l’aria la sera diventa freddina…

Sirolo Marche
Incantevole…Sirolo

 

Per saperne di più 

Leggi anche 10 cose da non perdere a Numana la Signora del Conero

Scopri le Spiagge della Riviera del Conero 

Leggi anche altri itinerari alla scoperta della Riviera del Conero

 

Ti potrebbe interessare...

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.