Arancini e limoncini di Carnevale – Le ricette de la Vergara

A tutti i golosoni oggi svelo la ricetta degli arancini e dei limoncini, un altro dolce tipico del Carnevale nelle Marche.

Nelle Marche dopo Sant’Antonio (17 Gennaio) si inizia a pensare subito al Carnevale. Nel periodo dei travestimenti e dell’allegria ma anche quello dell’abbondanza che precede il tempo di penitenza della Quaresima sono davvero tanti i dolci che riempiono le tavole marchigiane.

Ti ricordo che in questa sezione trovi tante altre ricette tipiche marchigiane del Carnevale.

Ecco quella dei deliziosi Arancini e dei Limoncini.

Ricetta delle Arancini/Limoncini di Carnevale

Ingredienti

Per l’impasto degli arancini e limoncini

2 uova

40 g di olio di semi di girasole

500 g di farina

200 ml di latte

1 bustina di vanillina

1 cucchiaio di zucchero

25 gr di lievito

 

Per il ripieno degli arancini

 

250 g di zucchero

buccia di 3 arance grattugiate non trattate

buccia di 1 limoni grattugiati non trattati

 

Per il ripieno dei limoncini

250 g di zucchero

buccia di 3 limoni grattugiati non trattati

buccia di 1 arancia grattugiata non trattata

 

Procedimento

  • In un recipiente versare il latte dopo averlo intiepidito e far sciogliere il lievito poi rompere le 2 uova e iniziare a mescolare.
  • Aggiu la farina e 1 cucchiaio di zucchero.
  • Aggiungere l’olio di girasole, la vanillina e continuate a mescolare.
  • Aggiungere un cucchiaio di zucchero e poco alla volta la farina.
  • Appena l’impasto diventa più solido impastare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Coprire e lasciare riposare l’impasto per circa 30 minuti.

Arancini limoncini marche

Preparazione del ripieno

  • In un recipiente mettere lo zucchero e la buccia grattugiata di limoni e arance. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Una volta trascorsi i 30 minuti possiamo procedere come segue.

  • Dividiamo in 2 parti l’impasto per lavorarlo meglio.
  • Con il mattarello lavorare la prima parte dell’impasto fino a formare un rettangolo dello spessore di 5 mm circa.
  • Versare e distribuire metà del ripieno sulla sfoglia, facendo attenzione a lasciare un po’ di spazio ai bordi.

Arancini limoncini marche

  • Arrotolare la sfoglia.
  • Con un coltello tagliare le girelle con uno spessore di circa 1 cm circa arancini.

  • Sistemare in un vassoio gli arancini.
  • Fare il medesimo procedimento per l’altra parte della sfoglia.
  • Versare dell’olio per friggere in una padella e far riscaldare.
  • Gli arancini vanno fritti vanno girati fino a quando non risultano ben dorati.
  • Una volta tolti dal fuoco lasciare asciugare gli arancini su carta paglia.

 

Ho provato a cuocerli al forno per evitare la frittura e devo dire che il risultato è stato più che buono, anche se fritti sono ancora più deliziosi! In questo caso cuocere a forno preriscaldato (circa 180°) per 30 minuti circa.

A metà cottura girare gli arancini.

Arancini limoncini marche

Se ti è piaciuto l’articolo e l’hai trovato utile condividilo con i tuoi amici e se vuoi passa a trovarmi più spesso. Se metti un like alla mia pagina Facebook , ti racconterà tante altre ricette tipiche e ti porterò con noi a spasso per le Marche e per il Mondo!

Per saperne di più

Scopri altre ricette di Carnevale nelle Marche

Scopri tutte le ricette de la Vergara

 

Ti potrebbe interessare...

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.