5+1 motivi per scegliere le Marche per la tua vacanza in famiglia

Se non è la prima volta che entri in questa mia casetta virtuale che ho chiamato Viaggi e Sorrisi ti sarai accorto giorno dopo giorno di quanto amore riservo per le Marche e oggi ti voglio raccontare cosa fare nelle Marche con i tuoi bambini

“Sono nato e cresciuto nelle Marche.
É la mia vita, la mia terra.
Se le conosci, le ami,
se non le ami é perché ancora non le conosci.”

                                                                                                                            Neri Marcorè

 

Oggi ti voglio proprio far innamorare delle Marche. Ti voglio portare a spasso per questa Regione, grazie ai racconti e agli occhi innamorati dei bambini e di alcune Mamme speciali, le Blogger di tutta Italia!

 

Spero che alla fine di questo percorso ti verrà la voglia di percorrere i loro stessi passi e di raggiungere questa affascinante terra, non te ne pentirai…promesso!

Che ne dici intanto di iniziare questo tour?

Vuoi sapere cosa fare e vedere con i bambini nelle Marche?

E allora eccoti subito con i 5 + 1 motivi che venire in vacanza nelle Marche!

#1 – Passeggiare nei vicoli di uno dei tanti suggestivi borghi 

Iniziamo con i piccoli e incantevoli borghi. Il 2017 è l’anno dei piccoli borghi e allora mi permetto di metterli in prima fila perché non hanno niente da invidiare alle città.

Ti porto alla scoperta di alcuni dei borghi più belli e affascinanti della provincia di Pesaro-Urbino grazie a Mamma Monica (del blog alla Ricerca di Shambala) che dal borgo dell’amore, Gradara ci conduce a Fiorenzuola di Focara e a  Montemaggiore al Metauro.

Gradara, il borgo più romantico d’Italia

Ci si innamora facilmente di queste piccole cittadelle fortificate fatte di stradine, di rocche medievali a scopo difensivo, di camminamenti merlati e terrazze imperdibili sulle vallate intorno o sulla costa.

Storie e racconti di altri borghi affascinanti le potrai trovare anche nelle pagine del mio Blog…

Ti consiglio di fare un salto nel passato e arrivare a Mondavio dove la Rocca Roveresca affascina grandi e piccini oppure di arrivare fino al Tibet delle Marche. Elcito, dove le stelle si toccano con un dito.

Elcito, dove le stelle si toccano con un dito

Senza dimenticare Recanati, la cittadina di Leopardiana memoria (Articolo di Simona di Globetrottingkids)!

Montefabbri, uno dei 23 borghi marchigiani più belli d’Italia

Solo per nominare alcuni dei tanti borghi incantevoli delle Marche, ma la lista sarebbe così lunga che non basterebbero giorni per raccontarteli tutti.

Naturalmente anche le città offrono un fascino unico, tra arte, storia e cultura qui ti svelo qual è la mia preferita La città più bella delle Marche!

Macerata Granne…

Nadia di Racconti di Marche non è d’accordo con me e ti porta alla scoperta di un’altra meravigliosa città.

#2 – Ammirare una natura che affascina…

Sono davvero tante le meraviglie che la natura ci offre, ma una delle mete preferite dalle famiglie è la visita alle Grotte di Frasassi che ti invio a scoprire passo dopo passo in questo post di Valentina di TheFamilyCompany che ci racconta la sua Visita alle Grotte di Frassasi.

Terminata la visita delle grotte non dimenticare di ammirare anche la bellissima Abbazia di San Vittore.

E ricordati che oltre alle Grotte di Frasassi nelle Marche sono da visitare anche le Grotte di Camerano (Articolo di Fabio e Giulia BambiniConlaValigia) e quelle di Osimo!

Le Grotte di Frasassi (Photo Credit Wikipedia)

Inoltre ci sono delle Riserve Naturali molto suggestive e tutte da scoprire. Eccone alcune:

Le Marmitte dei Giganti Fossombrone
Escursioni in Kayak alle Marmitte

Ma lo sapevi che nelle Marche ci sono 4 parchi della montagna? Eccoli:

Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi visto da Pierosara

Ti invito a perderti tra sentieri in bici oppure a piedi ed ammirare le meraviglie che alcuni panorami ti regalano. I monti nella Marche racchiudono un fascino e un mistero unico.

I Monti Azzurri, così chiamati dal Leopardi nelle Ricordanze, sono il regno di fate e folletti e davvero tante le leggende che li hanno fatti divenire luogo di antichissime tradizioni. Potrai scoprire davvero tanti luoghi magici e se vogliamo anche un po’ spaventosi: dalla Grotta del Diavolo alla Valle dell’ Inferno, dalla Valle scura al Pizzo del Diavolo, dal Monte Sibilla all’Infernaccio. Sono luoghi molto particolari e non a caso gli vengono attribuiti questi nomi che li rendono ancora più affascinanti e misteriosi. Ecco un itinerario fatto su misura per le famiglie proprio tra i Sibillini scoprilo grazie agli articoli di Milena di BimbieViaggi Vacanze in famiglia nelle Marche: i Sibillini per i bambini. E qui tante idee per laboratori creativi per far divertire i tuoi bimbi ed insegnargli l’amore per la terra.

I Sibillini (Photo Credit Gianluca Storani)

Nelle Marche ci sono anche 2 parchi a picco sul mare:

E allora che ne dici di fare un tuffo nel mare?

La spiaggia di San Michele – Sirolo

#3 – Fare un tuffo dove l’acqua è più blu… 

Ed ora che ne dici di un bel tuffo dove l’acqua è più blu?

Lo sai che le Marche hanno ben 180 km di costa, con 26 stazioni balneari che si affacciano sul mare Adriatico, 9 porti turistici e 17 spiagge Bandiera Blu?

Il Monte Conero visto da Sirolo

Sono davvero tante le località marittime che meritano di essere citate e raccontate, dalla Riviera delle Palme alla Spiaggia di Velluto, ma di certo quella che rimane la più affascinante in assoluto e che io adoro è la Riviera del Conero!

Qui intanto trovi una carrellata di immagini scatti di Simona delle più belle spiagge attraverso foto mozzafiato!

Lo sai vero che nelle Marche c’è una spiaggia inserita tra le più belle d’Italia?

E’ la spiaggia delle Due Sorelle, un angolo di paradiso unico che conquista il cuore di ogni viaggiatore!

Per scoprire tutti i colori e tante meraviglie della Riviera ti invito a leggere anche questo articolo di Lucrezia di PeekabooTravelBaby Conero con bambini: sfumature che danno vita ai colori

La spiaggia delle Due Sorelle – Sirolo

Di certo ce ne sono tante altre di spiagge incantevoli, la mia preferita è quella di San Michele, te la racconto qua, come ritrovarsi ai Caraibi nelle Marche!

Mentre la preferita dai miei bambini e anche la più adatta a loro è la meravigliosa spiaggia di Urbani, senza dimenticare tutte le spiagge di Numana!

Meravigliosi angoli fioriti a Numana

Numana rimane impressa nella memoria dei bambini per una cosa in particolare, lo sapevi che è la Città delle Tartarughe?

Se poi hai voglia di far trascorrere ai tuoi bambini una di quelle giornate veramente speciali.. beh allora non devi far altro che partecipare ad uno dei tartaday organizzati a Numana, la città delle tartarughe.

Ecco un affascinate racconto di Mamma Ale dei ViaggiDeiRospi e della sua giornata a contatto con questi meravigliosi animali, il colpo di fulmine con le tartarughe a Numana.

Sei senza auto, ma comunque non vuoi perderti niente della Riviera del Conero?

Ecco un affascinante itinerario di Francesca di PatatoFriendly che può essere percorso anche senza auto utilizzando i trasporti pubblici e in piena libertà raggiungendo tanti luoghi incantevoli, Itinerario della riviera del Conero senza auto,

Ti invito a scoprire insieme ad Ale anche l’itinerario di una mamma dalle mille avventure, tante escursioni e una lista di attività per tutti i gusti!

numana
La riviera del Conero

Oltre alla Riviera del Conero una destinazione molta amata dalle famiglie è anche Senigallia e ce la racconta Monica nel suo IdeediTuttoUnpo’ tra arte e storia e la sua meravigliosa spiaggia di velluto.

Per chi ha bisogno di altri idee consiglio di leggere anche questo post di Francesca su cosa fare e vedere a Senigallia e dintorni.

Passeggiando per Senigallia

Che ne dici di fare un salto anche a San Benedetto del Tronto? Siamo nella Riviera delle Palme, un luogo che da sempre è nel mio cuore per mille motivi, anche tu non tarderai ad innamorartene. Ecco i consigli di Maria Luisa di ItaliaConiBimbi che ci racconta la sua San Benedetto a misura di bambino e ci offre anche l’ABC del Piceno, un simpatico e personalissimo alfabeto per visitare Ascoli Piceno e dintorni!

Il lungomare di San Benedetto
Il lungomare di San Benedetto del Tronto – Photo Credit Italiaconibimbi

#4 – Divertirsi in uno dei tanti parchi gioco 

A tutti i bambini si illuminano gli occhi quando hanno davanti un parco giochi. Ma allora andiamo subito a scoprire quale possibilità offre una vacanza nelle Marche.

Giocando tra le margherite…

I tuoi bambini sono appassionati di Dinosauri?

A Felceto di Matelica trovi il Parco delle Pietre del Drago, te ne parlo nell’articolo dove racconto delle 10 cose da non perdere a Matelica al punto 8

I tuoi bambini amano scivoli e piscine?

Giochi acquatici dei miei puffetti

Sono 3 i parchi acquatici delle Marche:

Parco Eldorado – Apiro

I tuoi piccoli amano l’avventura? Ecco altre idee interessanti per trascorrere tante giornate speciali:

L’abbazia di San Vittore – Genga

Vuoi fare un giro tra i parchi giochi più belli di questa fantastica regione? Nulla di più speciale per i più piccini che passare ore ed ore in un parco giochi insieme ad altri bambini passando da un gioco all’altro…

Ecco i parchi giochi più belli delle Marche scovati da mamma Mary di Playgroundaroundthecorner

Se cerchi ancora tante emozioni da regalare ai tuoi bambini ti consiglio di leggere anche questo affascinante percorso di Francesca di AroundfFamily tra le colline marchigiane alla ricerca di musei entusiasmanti, ghepardi e lupi, grotte profondissime e perfino…dinosauri!

Parco dei Dinosauri – Matelica

#5 – Alla scoperta di Musei e Castelli…viaggiando s’impara!

Non mi dire che non ti ho ancora convinto a venire nelle Marche? Cerchi ancora una scusa? Sei d’accordo con me quando dico che viaggiare è il modo più bello per insegnare ai nostri bimbi tante cose?

E allora non perdere l’occasione per portare i tuoi bimbi, i musei sono diversi e davvero da non perdere, eccoli!

Da vedere:

Museo Tattile Omero – Ancona
  • a Saltara il Museo scientifico di Balì (Articolo di Maria Luisa – ItaliaConiBimbi) dove gli esperimenti scientifici si trasformano in giochi interattivi,
  • a Fabriano il Museo della Carta (Articolo di Francesca – PatatoFriendly) di un tuffo nella storia e nella tradizione del Mastri Cartai,
  • a Cupra Marittima il Museo Malacologico Piceno (Articoldo di Maria Luisa – ItaliaConiBimbi) dove potrai ammirare esemplari di conchiglie provenienti da tutto il mondo
  • a Macerata il Museo della Carrozza, i tuoi bambini si sentiranno immersi nella magia di Cavalieri e Principesse,
Museo della Carrozza – Macerata

Ti assicuro che potrei continuare ancora per molto, nel frattempo ti invito a leggere i consigli di Vissia in questo articolo, Musei per bambini nelle Marche, dove troverai tante altre indicazioni!

Se poi siete degli appassionati di rocche e castelli davvero nelle Marche c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ti lascio solo 3 idee e consigli sui castelli da non perdere assolutamente almeno secondo me:

Cosa fare e vedere a Mondavio
La Rocca Roveresca di Mondavio

e anche in questo settore potrei continuare per ore a citare rocche e castelli uno più affascinante dell’altro!

#6 – Eventi nelle Marche

Non sai quando venire nelle Marche? Ogni stagione è quella giusta anche perché in ogni momento dell’anno si susseguono eventi, tutti da non perdere!

Eccone solo 2 delle tantissime rievocazioni storiche delle Marche assolutamente da non perdere, leggete i racconti delle mamme blogger:

Il Torneo cavalleresco di Servigliano (Foto incinqueconlavaligia)
Il Torneo cavalleresco di Servigliano (Photo Credit incinqueconlavaligia)

Se capiti nelle Marche nel periodo di Febbraio non puoi perderti il Carnevale più antico d’Italia, quello di Fano, se invece arrivi a Luglio e vuoi provare l’emozione speciale di un volo in Mongolfiera a Cingoli,dedicano un weekend all’evento.

Mongolfiere a Cingoli (Photo Credit Gianluca Storani)

Un altro appuntamento da segnare in agenda sempre a Luglio è il Festival Internazionale del Teatro per Ragazzi che si svolge ogni anno a Porto Sant’Elpidio. Potrei continuare per ore a scrivere di cosa fare e vedere nelle Marche, potrei tentarti con le nostre tipicità ed eccellenze culinarie ma preferisco fermarmi qui, il resto ti invito a scoprirlo da solo visitando questa meravigliosa regione.

Ti ho convinto vero a venire in vacanza nelle Marche?

Ah dimenticavo nelle Marche si mangia divinamente, provare per credere!

Intanto lasciati tentare dalle ricette e i piatti tipici de le Vergare!

Portonovo, la baia verde delle Marche

Se invece sei alla ricerca di altre informazioni e itinerari nelle meravigliose Marche ti invito a visitare il blog di VissiaMarche4kids, una mamma speciale che ha riempito il suo sito di tante informazioni utili per visitare le Marche con i bambini, in questo caso era davvero difficile fare una selezione degli articoli più interessanti, lascio a te l’ardua scelta!

Per idee e spunti utili sulle meraviglie delle Marche fai un salto anche nel blog di Nadia che si chiama Racconti di Marche e che in tanti anni ci ha narrato ogni angolo di questa stupenda Regione!

Poi naturalmente non dimenticare di spulciare i tanti articoli del mio blog,  Viaggi e Sorrisi, dove sono raccolte tutte le nostre escursioni in famiglia nelle Marche. Io, mamma Marta, un’insaziabile viaggiatrice con la passione per la scrittura e la voglia di scoprire ogni angolo di questa fantastica regione!

Incantevoli paesaggi marchigiani (Photo Credit Gianluca Storani)

Nella sezione Marche trovi davvero tantissime informazioni utili che spaziano dai piccoli e incantevoli borghi fino alle città, dalle spiagge più belle alle abbazie, dai musei ai castelli passando per le eccellenze marchigiane  e le ricette de le Vergare!

Se hai voglia di sorridere puoi divertirti anche con il nostro fantastico dialetto, tra detti, proverbi e modi di dire, uno più saggio e simpatico dell’altro!

Ti sei innamorato anche tu delle Marche vero?

E allora non ti resta che venire a trovarci e di scoprirle passo dopo passo insieme ai tuoi bambini e mi raccomando, non dimenticare di cliccare Mi Piace alla mia pagina facebook!

San Ginesio e i Sibillini (Photo Credit Gianluca Storani)

In questo articolo sono raccolti link e articoli di tanti family travel blogger che ringrazio uno ad uno per aver cantato le meraviglie della mia adorata regione e che naturalmente ti invito a seguire, perché sono veramente tutti bravissimi!

Vissia di  Marche4Kids

Milly di Bimbi e Viaggi

Vale di TheFamilyCompany

Ale dei Viaggi dei Rospi

Maria Luisa di Italiaconibimbi

Letizia di Incinqueconlavaligia

Monica di Idee di tutto un po’

Francesca di Patatofriendly

Monica di Alla ricerca di Shambala

Francesca di Aroundfamily

Mary di Playgroundaroundthecorner

Simona di Globetrottingkids

Lucrezia di PeekabooTravelBaby

Fabio e Giulia di Bambiniconlavaligia

Bambini, mamme e papà…vi aspettiamo tutti nelle Marche!

Per saperne di più

Visita il sito MarcheTourism

Ti potrebbe interessare...

4 Commenti

  1. Luisa dice

    Bellissimo articolo che valorizza la nostra regione e in questo momento ne abbiamo davvero bisogno. Grazie per averci inserito con il nostro blog di viaggi con i bambini!

    1. viaggiesorrisi dice

      Grazie Maria Luisa e grazie a Italia con i bimbi per aver partecipato a questo articolo condiviso che racconta quanto siamo meravigliose le nostre Marche!

  2. Elisa dice

    Un post più unico che raro! Per capacità di scrittura, entusiasmo e completezza…a questo punto presto dovremo colmare la lacuna e visitare le Marche!!!

    1. viaggiesorrisi dice

      Wow ma quanti complimenti tutti insieme…non ci sono mica abituata! Grazie di cuore e naturalmente ti aspetto nelle Marche vedrai che questa terra così affascinante saprà regalarti tante emozioni!

Scrivi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Il Tuo commento una volta scritto, verrà moderato da Viaggi e Sorrisi. Una volta approvato sarà disponibile on line.